Corona di Luigi XV di Francia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La corona di Luigi XV di Francia.

La corona di luigi XV di Francia è l'unico pezzo superstite dei regalia francesi risalenti all'ancien régime.

Fin dall'inizio del XVIII secolo i sovrani francesi indossavano corone abbellite da pietre preziose. Luigi XV, nel 1722, commissionò una nuova corona, ornata con i diamanti della collezione reale. Venne indossata alla sua incoronazione.

La nuova corona venne realizzata da Laurent Ronde, gioielliere di corte. Originariamente conteneva anche la raccolta dei Diamanti Mazarino ed il famoso diamante Reggente, che era fissato nella parte anteriore della corona, così come centinaia di altri diamanti, rubini, smeraldi e zaffiri.

Tutte le altre corone di Francia sono state perse, rubate o distrutte durante la rivoluzione francese. La corona di Luigi XV è l'unica sopravvissuta.

Nel 1885 la repubblica francese decise di vendere i gioielli della corona. Data la sua importanza storica, però, la corona venne risparmiata, anche se le sue pietre sono state sostituite da semplice vetro.

Attualmente è esposta al museo del Louvre di Parigi.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]