CoroCoro Comic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
CoroCoro Comic
Stato Giappone Giappone
Lingua giapponese
Periodicità Mensile
Genere Manga
Formato A5
Editore Shogakukan
Sito web http://corocoro.tv/
 

CoroCoro Comic (コロコロコミック KoroKoro Komikku?) è una rivista di manga giapponese mensile pubblicata dallo Shogakukan. Come target ha i giovani ragazzi della scuola elementare, ancora troppo giovani per essere lettori di manga shonen.

Il nome proviene dal suono onomatopeico korokoro (ころころ), che rappresenta qualcosa di sferico, grande o piccolo, amato dai bambini. Inoltre la stessa rivista nelle sue dimensioni rappresenta un korokoro, in quanto ha più di 800 pagine in formato A5 a comporla.

Il CoroCoro Comic ha due riviste sorelle: Il Bessatsu CoroCoro ed il CoroCoro Ichiban!, entrambi bimestrali

Storia[modifica | modifica sorgente]

La rivista fu lanciata nel 1977 come contenitore per la serie Doraemon, molto popolare in Giappone. La rivista conteneva tutte le storie di Doraemon uscite precedentemente su varie collane differenti.

Successivamente, con l'avvento della serie Pokémon, il CoroCoro Comic divenne anche un punto di riferimento per ogni notizia riguardante i giochi e, successivamente, i vari manga ed anime della serie stessa. Addirittura, la versione giapponese del videogame Pocket Monsters Blue, una delle prime versioni della popolare serie, fu inizialmente venduta solamente attraverso la rivista.[1]

Manga[modifica | modifica sorgente]

Anni 1960[modifica | modifica sorgente]

Anni 1970[modifica | modifica sorgente]

Anni 1980[modifica | modifica sorgente]

Anni 1990[modifica | modifica sorgente]

Anni 2000[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]