Corinne Cléry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
Corinne Cléry in Kleinhoff Hotel (1977)

Corinne Cléry, pseudonimo di Corinne Piccolo, (Parigi, 23 marzo 1950), è un'attrice e cantante francese. Inizialmente ha usato lo pseudonimo Corinne Piccoli

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il suo primo film di successo è stato Histoire d'O del (1975) e una delle parti per cui viene ricordata è la Bond girl Corinne Dufour nel film di James Bond Agente 007 - Moonraker - Operazione spazio (1979). Ha lavorato molto in Italia.

Successivamente, negli anni ottanta, è stata protagonista di diversi sceneggiati apparsi nelle televisioni italiane fra cui: Benedetta & Company (1983), Disperatamente Giulia (1989) e Vita coi figli (1990). Nel 1983 presenta per Raiuno il programma quotidiano in onda da Torino "Forte Fortissimo TV Top" su testi di Marco Di Tillo e Annabella Cerliani. Nel (2004) è in teatro con Pier Maria Cecchini nella commedia Casina.

Nel 2006 e nel 2007 è protagonista nella fiction e poi soap opera di Rai Uno Incantesimo 8-9 con il ruolo di Viola Dessì, madre di Aldo Dessì, interpretato da Paolo Romano. Nel marzo del 2008 fecero scalpore alcune sue dichiarazioni, su di una presunta storia d'amore con un uomo più giovane di lei di quasi 28 anni.

Nel gennaio 2009 partecipa come concorrente al reality show di Rai Uno Ballando con le stelle, in coppia con il ballerino Chuck Danza. Vengono eliminati al termine della prima puntata.

Nel settembre 2013 partecipa alla seconda edizione del reality di Rai 2 Pechino Express col suo compagno del periodo, l'attore Angelo Costabile; vengono, successivamente eliminati al termine della quinta puntata.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Teatro[modifica | modifica sorgente]

  • C'è un uomo nudo in casa (2006)

Discografia parziale[modifica | modifica sorgente]

  • 1975 - Je ne suis que de l'amour/Le ruban (7")

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 9785980 LCCN: nr2003002600