Coreoidea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Coreoidea
Alydus calcaratus MHNT Dos.jpg
Alydus calcaratus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Paraneoptera
Sezione Rhynchotoidea
Ordine Rhynchota
Sottordine Heteroptera
Infraordine Pentatomomorpha
Superfamiglia Coreoidea
Leach, 1815
Famiglie

Coreoidea Leach, 1815, è una superfamiglia di insetti Pentatomomorfi (ordine Rhynchota, sottordine Heteroptera).

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

I Coreidoidea sono insetti di medie o grandi dimensioni, con capo provvisto di occhi e ocelli, antenne e rostro di 4 segmenti. Nel torace, lo scutello è ben visibile ma di piccole dimensioni. Le zampe sono relativamente lunghe e fornite di tarsi triarticolati.

Il carattere morfologico più evidente risiede nelle emielitre e riguarda la morfologia della venatura della membrana: questa presenta molte nervature longitudinali, più o meno parallele, in generale biforcate nel tratto terminale; tutte queste nervature partono da una nervatura trasversa che si dispone alla base della membrana parallelamente alla linea di demarcazione che distingue il corio dalla membrana.

Si tratta in generale di insetti fitofagi, talvolta a spese dei semi.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

La superfamiglia comprende oltre 2250 specie ripartite fra le seguenti cinque famiglie:

La famiglia più importante è quella dei Coreidi, cosmopolita, comprendente circa 1800 specie. Pure cosmopoliti sono gli Alydidae e i Rhopalidae. Gli Stenocephalidae sono presenti nelle regioni tropicali o subtropicali dell'Africa, dell'Asia e dell'Oceania. La famiglia degli Hyocephalidae comprende infine due sole specie, entrambe endemiche dell'Australia.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Ângelo Moreira da Costa Lima. XXII. Hemípteros in Insetos do Brasil. Tomo 2. Escola Nacional de Agronomia, 1940, 79. (in portoghese).
  • (EN) Family Coreoidea in Australian Faunal Directory, Australian Government, Department of the Environment, Water, Heritage and the Arts. URL consultato il 05-03-2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi