Cordigliera Betica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cordigliera betica
Continente Europa
Stati Spagna Spagna
Gibilterra Gibilterra
Cima più elevata Mulhacén (3.482 m s.l.m)
Massicci principali Sierra Nevada

La Cordigliera betica è un sistema montuoso nella Spagna meridionale. La cordigliera betica, detta anche Monti betici è in realtà composta da più catene montuose che si estendono dall'Andalusia occidentale alla Murcia e a Valencia, in direzione sudovest-nordest. La Sierra Nevada ed i Monti Aljibe fanno anch'essi parte del sistema betico.

La cordigliera betica ospita un gran numero di zone ricoperte di macchia mediterranea, con foreste decidue ed anche qualche foresta di conifere, a seconda dell'altitudine e della qualità del terreno.

La cordigliera betica continua in Africa con i monti del Rif marocchino, coi quali, assieme al Mare di Alboran fra essi contenuto, formano uno degli punti caldi della biodiversità del Mediterraneo, visto che qui si trovano le foreste di alloro scomparse nel resto del bacino da milioni di anni, in seguito ad un calo dell'umidità.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]