Corallus caninus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Boa smeraldino
Emerald Tree Boa Facing Forward 2646px.jpg
Corallus caninus
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Sottordine Serpentes
Famiglia Boidae
Sottofamiglia Boinae
Genere Corallus
Specie C. caninus
Nomenclatura binomiale
Corallus caninus
(Linnaeus, 1758)
Sinonimi

Boa canina
Linnaeus, 1758
Boa hipnale
Linnaeus, 1758
Boa thalassina
Laurenti, 1768
Boa aurantiaca
Laurenti, 1768
Boa exigua
Laurenti, 1768
Xiphosoma araramboya
Wagler, 1824

Il boa arboricolo smeraldino o semplicemente boa smeraldino (Corallus caninus (Linnaeus, 1758)) è un serpente appartenente alla famiglia Boidae[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

È un serpente carnivoro costrittore. Percepisce i segnali olfattivi della preda tramite la lingua.[2]

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Come tutti i boa sono ovovivipari. Possono mettere al mondo 7-14 neonati[senza fonte].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Popola le foreste pluviali dell'Amazzonia (Venezuela, Guyana, Guyana francese, Suriname e nord-est del Brasile), dal livello del mare sino a 200 m di altitudine[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Corallus caninus in The Reptile Database. URL consultato l'8 settembre 2014.
  2. ^ Jenni Bruce, Karen McGhee, Luba Vangelova e Richard Vogt, L'Enciclopedia degli animali, Milano, Areagroup media, 2005.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Jenni Bruce, Karen McGhee, Luba Vangelova e Richard Vogt, L'Enciclopedia degli animali, Milano, Areagroup media, 2005.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]