Corallus caninus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Corallus caninus
Emerald Tree Boa Facing Forward 2646px.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Sottordine Serpentes
Famiglia Boidae
Genere Corallus
Specie C. caninus

Corallus caninus conosciuto comunemente come Boa arboricolo smeraldino o Boa smeraldino, è un rettile appartenente alla famiglia Boidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Amazzonia, dal Perù alla Bolivia e dalla Guyana al Brasile. Vive nel fitto della foresta pluviale.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Questo "piccolo" boa può superare di poco i 2 m di lunghezza ed è assolutamente innocuo per l'uomo. Il boa smeraldino deve il suo nome alla caratteristica livrea verde smeraldo degli adulti. I giovani, però, hanno una colorazione completamente diversa,rossastra con maculature più chiare,che inizia a tendere al verde verso i tre-dodici mesi.Questa specie si può confondere con un serpente molto simile, il Pitone verde, che vive in Australia ed in Nuova Guinea.

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Strettamente arboricolo, non abbandona quasi mai gli alberi su cui vive e tra il cui verde fogliame si mimetizza perfettamente, anche in virtù di un comportamento piuttosto statico che gli consente di restare immobile per ore, in attesa di una preda o per digerire il pasto.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Tutti i boa sono ovovivipari e non ovipari come i pitoni. Possono mettere al mondo 7-14 neonati.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre cacciando uccelli, piccoli roditori e lucertole.

Terrariofilia[modifica | modifica sorgente]

Viene allevato e riprodotto con successo in cattività. La sua dieta in allevamento consiste in topolini di varie grandezze. Apprezzato soprattutto dai terrariofili ma il suo allevamento si raccomanda ai più esperti, infatti è una specie piuttosto delicata ed esigente che può rifiutare a lungo il cibo. Richiede un ambiente spazioso, caldo ed umido, con numerosi rami su cui potersi arrampicare.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili