Coppola (famiglia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La famiglia Coppola è una famiglia statunitense di origine italiana (Bernalda, in provincia di Matera) che comprende nelle sue fila musicisti, registi e attori cinematografici.

Componenti e successi[modifica | modifica sorgente]

La famiglia Coppola può vantare vincitori di Premi Oscar in tre distinte generazioni:

In totale si possono contare ben 23 nomination per i Premi Oscar e 9 vittorie. La sorella di Francis Ford è un'attrice di discreta fama: Talia Shire, ricordata soprattutto per essere stata Adriana, moglie di Rocky Balboa nei primi cinque film della serie Rocky con Sylvester Stallone. Suo figlio Jason Schwartzman è un attore emergente discretamente quotato. Esordì diciottenne in Rushmore di Wes Anderson nel 1998 e nel 2008 è tornato ad essere protagonista in un film dello stesso regista, Il treno per il Darjeeling, film nel quale è anche co-autore della sceneggiatura.

Albero genealogico[modifica | modifica sorgente]

Marc Coppola
(1958 - )
Cayley Coppola
Elizabeth Brindak
Natasha Shalom
Christopher Coppola
(1962 - )
August Floyd Coppola[1]
(1934 - 2009)
Bailey Coppola
Adrienne Stout
Joy Vogelsang
Dexter Augustus Coppola
(2008-)
Christina Fulton
Weston Coppola Cage
Nicolas Kim Coppola[2]
(1964 - )
Kal-El Coppola Cage
Alice Kim
Gian-Carlo Coppola
(1963 - 1986)
Gian-Carla Coppola
(1987-)
Carmine Coppola
(1910 - 1991)
Jacqui de la Fontaine
Francis Ford Coppola[3]
(1939 - )
Italia Pennino[3]
(1912 - 2004)
Roman Coppola
(1965 - )
Eleanor Neil
(1937-)
Anton Coppola
(1917-)
Sofia Coppola
(1971-)
Romy Croquet
(2006-)
Thomas Croquet
David Shire
(1937-)
Cosima Croquet
(2010-)
Matthew Shire
(1975-)
Talia Coppola
(1946-)
Jason Schwartzman
(1980-)
Jack Schwartzman
(1932-1994)
Robert Schwartzman
(1982-)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Claire Noland, August Coppola dies at 75 in Los Angelese Times, 30 ottobre 2009. URL consultato il 30-07-2010.
  2. ^ Cambia in giovane età il nome in Nicolas Cage.
  3. ^ a b Michael Cabanatuan, Italia Coppola -- mother of filmmaker in San Francisco Chronicle, 23 febbraio 2004. URL consultato il 30-07-2010.