Coppa del Mondo per club di pallavolo femminile 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del Mondo per club FIVB 2010
Competizione Coppa del Mondo per club di pallavolo femminile
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione
Organizzatore FIVB
Date 15 dicembre 2010 - 21 dicembre 2010
Luogo Qatar Qatar
(1 città)
Partecipanti 6
Impianto/i 1
Risultati
Vincitore Turchia Fenerbahçe SK
(1º titolo)
Secondo Brasile Sollys Osasco
Terzo Italia Norda Bergamo
Statistiche
Miglior giocatore Polonia Katarzyna Skowrońska
Incontri disputati 10

La Coppa del Mondo per club FIVB 2010 è la 4ª edizione del massimo torneo pallavolistico mondiale per club femminili, la prima dopo il ripristino deciso nel 2010[1]. Come le edizioni precedenti è stato organizzato dalla FIVB.
Il torneo ha preso il via il 15 dicembre 2010 e si concluderà il 21 dicembre, prevedendo un montepremi complessivo di 550.000$ (USD). Tutti gli incontri si disputeranno all'Al-Gharafa Indoor Hall di Doha (Qatar Qatar).

Formato[modifica | modifica sorgente]

Alla competizione prenderanno parte, come da regolamento, le squadre 5 vincitrici delle massime competizioni continentali, più una wild card decisa dalla federazione internazionale.

La formula prevede la suddivisione delle sei squadre partecipanti in due gironi, A e B. Si qualificano per la fase successiva le prime due classificate di ogni girone, che si incroceranno in semifinale (la prima del girone A incontrerà la seconda del girone B, e il contrario). Le squadre qualificatesi terze nel girone iniziale saranno eliminate, e verranno entrambe inserite nella classifica finale con il rango di quinte.

Le vincitrici delle semifinali si contenderanno la vittoria finale, mentre le sconfitte si scontreranno per la finale 3º-4º posto.

Squadre partecipanti e date[modifica | modifica sorgente]

Nazione Squadra Titolo
Italia Italia
Volley Bergamo
Campione d'Europa
Brasile Brasile
Sollys Osasco
Campione del Sudamerica
Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Mirador
Rappr. del Nord e Centro America
Thailandia Thailandia
Federbrau
Campione d'Asia
Kenya Kenya
Kenya Prisons
Campione d'Africa
Turchia Turchia
Fenerbahçe SK
Wild card
23 ottobre 2010 Sorteggio gironi[2]
15 dicembre 2010 Fase a gironi, prima giornata
16 dicembre 2010 Fase a gironi, seconda giornata
17-19 dicembre 2010 Fase a gironi, terza giornata
20 dicembre 2010 Semifinali
21 dicembre 2010 Finali

Fase a gironi[modifica | modifica sorgente]

Il sorteggio per la definizione dei gironi della prima fase si è tenuto il 23 ottobre 2010 al Grand Regency Hotel di Doha.[3]
La fase a gironi ha preso il via il 15 dicembre 2010, e si è conclusa il 19 dicembre. Il 18 dicembre le gare sono state sospese a causa della festa nazionale del Qatar.

Gironi[modifica | modifica sorgente]

Gruppo A

Gruppo B

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Gruppo A
15-12 Federbrau - Sollys 0-3 15-25, 24-26, 28-30
16-12 Istanbul - Sollys 3-0 25-17, 25-23, 25-16
19-12 Istanbul - Federbrau 3-0 25-20, 25-18, 25-23
Gruppo B
15-12 Kenya - Mirador 0-3 20-25, 11-25, 17-25
16-12 Bergamo - Mirador 3-0 27-25, 25-12, 25-22
17-12 Bergamo - Kenya 3-0 25-15, 25-13, 25-16

Classifica gironi[modifica | modifica sorgente]

Gruppo A Partite Set Punti
# Squadra Pt V P V P Qz V P Qz
1 Turchia Fenerbahçe SK 4 2 0 6 0 MAX 150 117 1.282
2 Brasile Osasco VC 3 1 2 3 3 1.000 137 142 0.965
3 Thailandia Federbrau 2 0 2 0 6 0.000 128 156 0.821
Gruppo B Partite Set Punti
# Squadra Pt V P V P Qz V P Qz
1 Italia Bergamo 4 2 0 6 0 MAX 152 103 1.476
2 Rep. Dominicana Mirador 3 1 1 3 3 1.000 134 125 1.072
3 Kenya Kenya 2 0 2 0 6 0.000 92 150 0.613

Fase finale[modifica | modifica sorgente]

Le semifinali si disputeranno lunedì 20 dicembre, mentre la finale 3º/4º posto e la finalissima si giocheranno martedì 21 dicembre.

Semifinali Finale
  Turchia Fenerbahçe SK   3  
  Rep. Dominicana Mirador   0  
 
      Turchia Fenerbahçe SK   3
    Brasile Osasco VC   0
Finale 3º/4º posto
  Italia Norda Bergamo   0   Rep. Dominicana Mirador   1
  Brasile Osasco VC   3     Italia Norda Bergamo   3


Semifinali
20-12 Istanbul - Mirador 3-0 25-21, 25-18, 25-18
20-12 Bergamo - Sollys 0-3 22-25, 20-25, 21-25


Finale 3º/4º posto
21-12 Mirador - Bergamo 1-3 8-25, 25-23, 8-25, 15-25


Finale
21-12 Istanbul - Sollys 3-0 25-23, 25-22, 25-18

Premi individuali[modifica | modifica sorgente]

Premio Nazionalità Giocatore Squadra
MVP Polonia Polonia
Katarzyna Skowrońska
Fenerbahçe SK
Miglior realizzatrice Polonia Polonia
Katarzyna Skowrońska
Fenerbahçe SK
Miglior attaccante Brasile Brasile
Thaísa de Menezes
Osasco VC
Miglior muro Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Annerys Vargas
Mirador
Miglior servizio Turchia Turchia
Eda Erdem
Fenerbahçe SK
Miglior palleggiatrice Brasile Brasile
Carolina Albuquerque
Osasco VC
Miglior libero Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Brenda Castillo
Mirador

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Pos Squadra Nazione Confederazione Premio
1 Fenerbahçe SK Turchia Turchia CEV 200.000 $
2 Osasco VC Brasile Brasile CSV 140.000 $
3 Norda Bergamo Italia Italia CEV 90.000 $
4 Mirador Rep. Dominicana Rep. Dominicana NORCECA 60.000 $
5 Federbrau Thailandia Thailandia AVC 30.000 $
Kenya Prisons Kenya Kenya CAV 30.000 $

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Women return as Doha confirmed as FIVB Club World Championships hosts for 2010. URL consultato il 01-03-2010.
  2. ^ World Club Championship sides set to learn pool fate. URL consultato il 22-10-2010.
  3. ^ Sabato 23 ottobre a Doha il sorteggio dei gironi della prima fase. URL consultato il 22-10-2010.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo