Coppa del Mondo di rugby femminile 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del Mondo di rugby 2006
femminile
Logo della competizione
Competizione Coppa del Mondo di rugby femminile
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 5ª (3ª ufficiale)
Organizzatore International Rugby Board
Date dal 31 agosto
al 17 settembre 2006
Luogo Canada Canada
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Nuova Zelanda Nuova Zelanda
(3º titolo)
Secondo Inghilterra Inghilterra
Terzo Francia Francia
Quarto Canada Canada
Statistiche
Miglior marcatore Canada Heather Moyse (35)
Record mete Canada Maria E. Gallo (6)
Inghilterra Sue Day (6)
Nuova Zelanda Amiria Marsh (6)
Incontri disputati 30
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2002 2010 Right arrow.svg

La Coppa del Mondo di rugby femminile 2006 fu la terza edizione ufficiale, e la quinta assoluta, della Coppa del Mondo di rugby XV femminile.

Organizzata dall'International Rugby Board si svolse in Canada dal 31 agosto al 17 settembre 2006; vi presero parte 12 squadre nazionali e fu vinta per la terza volta consecutiva dalla Nuova Zelanda, che si impose, come quattro anni prima, sull'Inghilterra; anche il 3º e 4º posto furono gli stessi dell'edizione 2002, rispettivamente Francia e Canada.

Gli incontri si tennero a Saint Albert ed Edmonton, nella provincia dell'Alberta. Gli impianti utilizzati furono rispettivamente il St. Albert Rugby Park e l'Ellerslie Rugby Park, eccezion fatta per le finali dal 1° al 5* posto, disputate sempre a Edmonton, ma allo Stadio del Commonwealth.

Il record di punti fu della canadese Heather Moyse, con 35; quello di mete, 6, fu condiviso tra l'inglese Sue Day, la neozelandese Amiria Marsh e la canadese Maria Eugenia Gallo; quest'ultima vanta anche il record di realizzazioni in un singolo incontro, avendo marcato 5 mete durante il 79-0 sulla Spagna nel primo turno a gironi.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Formula[modifica | modifica sorgente]

Le 12 squadre furono ripartite in 4 gruppi da 3 ciascuna: gli incontri furono decisi con un meccanismo mai adottato in precedenza:

  • ogni squadra del gruppo A contro tutte quelle del gruppo D;
  • ogni squadra del gruppo B contro tutte quelle del gruppo B;
  • ogni squadra del gruppo C contro tutte quelle del gruppo C;
  • ogni squadra del gruppo D contro tutte quelle del gruppo A,

con incontri di sola andata: ogni gruppo ebbe tuttavia la propria classifica. Le prime classificate di ogni girone disputarono le semifinali per il 1º - 4º posto, le quattro seconde classificate disputarono le semifinali per i posti dal 5º all'8º e, infine, le ultime classificate accedettero alle semifinali per i piazzamenti dal 9º al 12º.

Per la prima volta fu adottato il sistema di punteggio dell'Emisfero Sud, ovvero: 4 punti per la vittoria, 2 per il pareggio, 0 per la sconfitta più un bonus di un punto alla squadra che segni almeno 4 mete in un incontro e un ulteriore eventuale bonus per la squadra che risulti sconfitta con meno di 8 punti di scarto.

Composizione dei gruppi[modifica | modifica sorgente]

Gruppo A Gruppo B Gruppo C Gruppo D
Kazakistan Kazakistan Australia Australia Francia Francia Canada Canada
Nuova Zelanda Nuova Zelanda Inghilterra Inghilterra Stati Uniti Stati Uniti Samoa Samoa
Spagna Spagna Irlanda Irlanda Sudafrica Sudafrica Scozia Scozia

Primo turno[modifica | modifica sorgente]

1ª giornata[modifica | modifica sorgente]

Edmonton
31 agosto 2006
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 66 – 7 Canada Canada Ellerslie Rugby Park

Saint Albert
31 agosto 2006
Spagna Spagna 0 – 24 Scozia Scozia St. Albert Rugby Park

Edmonton
31 agosto 2006
Kazakistan Kazakistan 0 – 20 Samoa Samoa Ellerslie Rugby Park

Saint Albert
31 agosto 2006
Inghilterra Inghilterra 18 – 0 Stati Uniti Stati Uniti St. Albert Rugby Park

Edmonton
31 agosto 2006
Australia Australia 68 – 12 Sudafrica Sudafrica Ellerslie Rugby Park

Saint Albert
31 agosto 2006
Irlanda Irlanda 0 – 43 Francia Francia St. Albert Rugby Park

2ª giornata[modifica | modifica sorgente]

Saint Albert
4 settembre 2006
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 50 – 0 Samoa Samoa St. Albert Rugby Park

Edmonton
4 settembre 2006
Inghilterra Inghilterra 74 – 8 Sudafrica Sudafrica Ellerslie Rugby Park

Saint Albert
4 settembre 2006
Canada Canada 79 – 0 Spagna Spagna St. Albert Rugby Park

Edmonton
4 settembre 2006
Australia Australia 10 – 24 Francia Francia Ellerslie Rugby Park

Saint Albert
4 settembre 2006
Kazakistan Kazakistan 17 – 32 Scozia Scozia St. Albert Rugby Park

Edmonton
4 settembre 2006
Irlanda Irlanda 11 – 24 Stati Uniti Stati Uniti Ellerslie Rugby Park

3ª giornata[modifica | modifica sorgente]

Edmonton
8 settembre 2006
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 21 – 0 Scozia Scozia Ellerslie Rugby Park

Saint Albert
8 settembre 2006
Spagna Spagna 14 – 12 Samoa Samoa St. Albert Rugby Park

Edmonton
8 settembre 2006
Canada Canada 45 – 5 Kazakistan Kazakistan Ellerslie Rugby Park

Saint Albert
8 settembre 2006
Inghilterra Inghilterra 27 – 8 Francia Francia St. Albert Rugby Park

Edmonton
8 settembre 2006
Australia Australia 6 – 10 Stati Uniti Stati Uniti Ellerslie Rugby Park

Saint Albert
8 settembre 2006
Irlanda Irlanda 37 – 0 Sudafrica Sudafrica St. Albert Rugby Park


Classifica gruppo A[modifica | modifica sorgente]

Squadra G V N P P+ P- B PT
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3 3 0 0 137 7 2 14
Spagna Spagna 3 1 0 2 14 115 - 4
Kazakistan Kazakistan 3 0 0 3 22 97 - 0

Classifica gruppo B[modifica | modifica sorgente]

Squadra G V N P P+ P- B PT
Inghilterra Inghilterra 3 3 0 0 119 16 2 14
Australia Australia 3 1 0 2 88 42 2 6
Irlanda Irlanda 3 1 0 2 48 67 1 5

Classifica gruppo C[modifica | modifica sorgente]

Squadra G V N P P+ P- B PT
Francia Francia 3 2 0 1 75 37 2 10
Stati Uniti Stati Uniti 3 2 0 1 34 35 1 9
Sudafrica Sudafrica 3 0 0 3 20 179 - 0

Classifica gruppo D[modifica | modifica sorgente]

Squadra G V N P P+ P- B PT
Canada Canada 3 2 0 1 131 71 2 10
Scozia Scozia 3 2 0 1 56 38 2 10
Samoa Samoa 3 1 0 2 32 69 1 5


Semifinali[modifica | modifica sorgente]

9º - 12º posto[modifica | modifica sorgente]

Saint Albert
12 settembre 2006
Samoa Samoa 43 – 10 Sudafrica Sudafrica St. Albert Rugby Park

Edmonton
12 settembre 2006
Spagna Spagna 17 – 12 Kazakistan Kazakistan Ellerslie Rugby Park

5º - 8º posto[modifica | modifica sorgente]

Saint Albert
12 settembre 2006
Scozia Scozia 11 – 10 Irlanda Irlanda St. Albert Rugby Park

Edmonton
12 settembre 2006
Stati Uniti Stati Uniti 29 – 12 Australia Australia Ellerslie Rugby Park

1º - 4º posto[modifica | modifica sorgente]

Edmonton
12 settembre 2006
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 40 – 10 Francia Francia Ellerslie Rugby Park

Edmonton
12 settembre 2006
Inghilterra Inghilterra 10 – 6 Canada Canada Ellerslie Rugby Park


Finale per l'11º posto[modifica | modifica sorgente]

Edmonton
16 settembre 2006
Kazakistan Kazakistan 36 – 0 Sudafrica Sudafrica Ellerslie Rugby Park

Finale per il 9º posto[modifica | modifica sorgente]

Edmonton
16 settembre 2006
Spagna Spagna 10 – 5 Samoa Samoa Ellerslie Rugby Park

Finale per il 7º posto[modifica | modifica sorgente]

Edmonton
16 settembre 2006
Australia Australia 18 – 14 Irlanda Irlanda Ellerslie Rugby Park

Finale per il 5º posto[modifica | modifica sorgente]

Edmonton
17 settembre 2006
Stati Uniti Stati Uniti 24 – 0 Scozia Scozia Commonwealth Stadium

Finale per il 3º posto[modifica | modifica sorgente]

Edmonton
17 settembre 2006
Francia Francia 17 – 8 Canada Canada Commonwealth Stadium

Finale[modifica | modifica sorgente]

Edmonton
17 settembre 2006
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 25 – 17 Inghilterra Inghilterra Commonwealth Stadium

Vincitore[modifica | modifica sorgente]

Campioni del mondo 2006

Flag of New Zealand.svg

Nuova Zelanda
(3º titolo)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby