Coppa del Mondo di rugby a 13 1995

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa del Mondo di rugby a 13 1995
Competizione Coppa del Mondo di rugby a 13
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 13
Edizione 11ª
Organizzatore Rugby League International Federation
Date dal 7 ottobre
al 28 ottobre 1995
Luogo Inghilterra Inghilterra
Galles Galles
Partecipanti 10
Risultati
Vincitore Australia Australia (8º titolo)
Secondo Inghilterra Inghilterra
Statistiche
Miglior marcatore Australia Andrew Johns (62)
Incontri disputati 15
Pubblico 265 609
(17 707 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1989-92 2000 Right arrow.svg

La Coppa del Mondo di rugby a 13 1995 è stata l'undicesima edizione della massima competizione internazionale del rugby a 13. Durante questa edizione ospitata dalla Gran Bretagna si è anche celebrato il centenario della nascita del rugby a 13, avvenuta nel 1895 in seguito alla formazione della Northern Rugby Football Union dopo la scissione dalla Rugby Football Union. Nella cerimonia inaugurale del 7 ottobre si è esibita la cantante Diana Ross.[1]

Il Regno Unito ha lasciato il posto a Inghilterra e Galles, inoltre con l'allargamento del torneo hanno fatto il loro debutto le nazionali di Figi, Sudafrica, Tonga e Samoa Occidentali. L'Australia, a causa della diatriba interna legata alla Super League war, ha estromesso dalla nazionale tutti i giocatori allineati con la Super League.[1]

Le squadre sono state divise in un gruppo da quattro e due gruppi da tre. Le prime classificate e la migliore seconda hanno avuto accesso alle semifinali. Nella finale giocata al Wembley Stadium si sono affrontate Australia e Inghilterra, con gli australiani che hanno prevalso ancora una volta. Nonostante i timori e i dubbi riguardo alla possibilità di assistere a partite equilibrate dopo l'allargamento, la competizione ha riscosso un buon successo.

Gruppo 1[modifica | modifica sorgente]

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Londra
7 ottobre 1995
Inghilterra Inghilterra 20 – 16 Australia Australia Wembley Stadium (41.271 spett.)

Bradford
8 ottobre 1995
Figi Figi 52 – 6 Sudafrica Sudafrica Lawkholme Lane (4.845 spett.)

Gateshead
10 ottobre 1995
Australia Australia 86 – 6 Sudafrica Sudafrica Gateshead International Stadium (9.181 spett.)

Wigan
11 ottobre 1995
Inghilterra Inghilterra 46 – 0 Figi Figi Central Park (26.263 spett.)

Huddersfield
14 ottobre 1995
Australia Australia 66 – 0 Figi Figi Alfred McAlpine Stadium (7.127 spett.)

Leeds
14 ottobre 1995
Inghilterra Inghilterra 46 – 0 Sudafrica Sudafrica Headingley (14.041 spett.)

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Squadra Giocate Vinte Pareggiate Perse A favore Contro Differenza Punti
Inghilterra Inghilterra 3 3 0 0 112 16 +96 6
Australia Australia 3 2 0 1 168 26 +142 4
Figi Figi 3 1 0 2 52 118 -66 2
Sudafrica Sudafrica 3 0 0 3 12 184 −172 0

Gruppo 2[modifica | modifica sorgente]

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Warrington
8 ottobre 1995
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 25 – 24 Tonga Tonga Wilderspool Stadium (8.083 spett.)

Hull
10 ottobre 1995
Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea 28 – 28 Tonga Tonga The Boulevard (5.121 spett.)

St Helens
13 ottobre 1995
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 22 – 6 Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea Knowsley Road (8.679 spett.)

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Squadra Giocate Vinte Pareggiate Perse A favore Contro Differenza Punti
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 2 2 0 0 47 30 +17 4
Tonga Tonga 2 0 1 1 52 53 -1 1
Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea 2 1 0 2 34 50 -16 1

Gruppo 3[modifica | modifica sorgente]

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Cardiff
9 ottobre 1995
Galles Galles 28 – 6 Francia Francia Ninian Park (10.250 spett.)

Cardiff
12 ottobre 1995
Samoa Samoa 56 – 10 Francia Francia Ninian Park (2.173 spett.)

Swansea
15 ottobre 1995
Galles Galles 22 – 10 Samoa Samoa Vetch Field (15.385 spett.)

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Squadra Giocate Vinte Pareggiate Perse A favore Contro Differenza Punti
Galles Galles 2 2 0 0 50 16 +34 4
Samoa Samoa 2 1 0 1 66 32 +34 2
Francia Francia 2 0 0 2 16 84 -68 0

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Manchester
21 ottobre 1995
Inghilterra Inghilterra 25 – 10 Galles Galles Old Trafford (30.042 spett.)

Huddersfield
22 ottobre 1995
Australia Australia 30 – 20 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Alfred McAlpine Stadium (16.608 spett.)

Finale[modifica | modifica sorgente]

Londra
28 ottobre 1995
Inghilterra Inghilterra 8 – 16 Australia Australia Wembley Stadium (66.540 spett.)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Paul Connolly, The Joy of Six: Rugby League World Cup moments, The Guardian, 24 ottobre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby