Coppa dei Caraibi 1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa dei Caraibi 1996
Shell Caribbean Cup 1996
Competizione Coppa dei Caraibi
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date dal 24 maggio 1996
al 7 giugno 1996
Luogo Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago
(4 città)
Partecipanti 8 (19 alle qualificazioni)
Impianto/i 4 stadi
Risultati
Vincitore Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago
(quinto titolo)
Secondo Cuba Cuba
Terzo Martinica Martinica
Quarto Suriname Suriname
Statistiche
Miglior marcatore Trinidad e Tobago Neil Latapy (6)
Incontri disputati 16
Gol segnati 43 (2,69 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1995 1997 Right arrow.svg

La Coppa dei Caraibi 1996 (Shell Caribbean Cup 1996) fu l'ottava edizione della Coppa dei Caraibi, competizione calcistica per nazione organizzata dalla CFU. La competizione si svolse a Trinidad e Tobago dal 24 maggio al 7 giugno 1996 e vide la partecipazione di otto squadre: Cuba, Haiti, Giamaica, Martinica, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Suriname e Trinidad e Tobago.

La CFU organizzò questa competizione dal 1989 al 1990 sotto il nome di Caribbean Championship; dall'edizione del 1991 a quella del 1998 cambiò nome e divenne Shell Caribbean Cup; le edizioni del 1999 e del 2001 si chiamarono Caribbean Nations Cup; infine dal 2005 la competizione si chiama Digicel Caribbean Cup.

Formula[modifica | modifica sorgente]

  • Qualificazioni
Trinidad e Tobago (come paese ospitante e campione in carica) è qualificato automaticamente alla fase finale. Rimangono 19 squadre, divise in sette gruppi di qualificazioni (cinque gruppi composti da tre squadre e due gruppi composti da due squadre). Un gruppo gioca partite di sola andata, la prima classificata si qualifica alla fase finale; gli altri sei gruppi giocano playoff di sola andata, le vincenti si qualificano alla fase finale.
  • Fase finale
Fase a gruppi - 8 squadre, divise in due gruppi da quattro squadre. Giocano partite di sola andata, le prime due classificate si qualificano alle seminfinali.
Fase a eliminazione diretta - 4 squadre, giocano partite di sola andata. La vincente si laurea campione CFU.

Qualificazioni[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Qualificazioni alla Coppa dei Caraibi 1996.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Fase finale[modifica | modifica sorgente]

Fase a gruppi[modifica | modifica sorgente]

Gruppo A[modifica | modifica sorgente]

Port of Spain
24 maggio 1996
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 1 – 0 Giamaica Giamaica Hasely Crawford Stadium (5.000 spett.)

Palo Seco
26 maggio 1996
Giamaica Giamaica 4 – 1 Saint Kitts e Nevis Saint Kitts e Nevis Industry Park

Palo Seco
26 maggio 1996
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 3 – 0 Suriname Suriname Industry Park

Port of Spain
28 maggio 1996
Suriname Suriname 3 – 1 Giamaica Giamaica Hasely Crawford Stadium (7.000 spett.)

Port of Spain
28 maggio 1996
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 5 – 1 Saint Kitts e Nevis Saint Kitts e Nevis Hasely Crawford Stadium (7.000 spett.)

Port of Spain
30 maggio 1996
Saint Kitts e Nevis Saint Kitts e Nevis 1 – 1 Suriname Suriname Hasely Crawford Stadium (2.000 spett.)

Pos Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 9 3 3 0 0 9 1 +8
2 Suriname Suriname 4 3 1 1 1 4 5 -1
3 Giamaica Giamaica 3 3 1 0 2 5 5 0
4 Saint Kitts e Nevis Saint Kitts e Nevis 1 3 0 1 2 3 10 -7

Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago e Suriname Suriname qualificati alle semifinali.

Gruppo B[modifica | modifica sorgente]

San Fernando
25 maggio 1996
Cuba Cuba 2 – 0 Saint Vincent e Grenadine Saint Vincent e Grenadine Manny Ramjohn Stadium (2.500 spett.)

San Fernando
25 maggio 1996
Martinica Martinica 1 – 0 Haiti Haiti Manny Ramjohn Stadium (1.500 spett.)

San Fernando
27 maggio 1996
Haiti Haiti 2 – 2 Saint Vincent e Grenadine Saint Vincent e Grenadine Manny Ramjohn Stadium

San Fernando
27 maggio 1996
Cuba Cuba 1 – 0 Martinica Martinica Manny Ramjohn Stadium

Arima
29 maggio 1996
Martinica Martinica 3 – 0 Saint Vincent e Grenadine Saint Vincent e Grenadine Malabar Stadium (1.000 spett.)

Arima
29 maggio 1996
Cuba Cuba 0 – 0 Haiti Haiti Malabar Stadium (3.000 spett.)

Pos Squadra P.ti G V N P GF GS DR
1 Cuba Cuba 7 3 2 1 0 3 0 +3
2 Martinica Martinica 6 3 2 0 1 4 1 +3
3 Haiti Haiti 2 3 0 2 1 2 3 -1
4 Saint Vincent e Grenadine Saint Vincent e Grenadine 1 3 0 1 2 2 7 -5

Cuba Cuba e Martinica Martinica qualificati alle semifinali.

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica sorgente]

Tabellone[modifica | modifica sorgente]

Semifinali Finale
2 giugno
  Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago   2  
  Martinica Martinica   1  
 
7 giugno
      Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago   2
    Cuba Cuba   0
Finale 3º posto
3 giugno 5 giugno
  Cuba Cuba   4   Martinica Martinica   1 (3)
  Suriname Suriname   0     Suriname Suriname   1 (2)


Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Port of Spain
2 giugno 1996
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 2 – 1
(d.t.s.)
Martinica Martinica Hasely Crawford Stadium (11.000 spett.)

Port of Spain
3 giugno 1996
Cuba Cuba 4 – 0 Suriname Suriname Hasely Crawford Stadium

Finale 3º posto[modifica | modifica sorgente]

Port of Spain
5 giugno 1996
Martinica Martinica 1 – 1
(d.t.s.)
Suriname Suriname Hasely Crawford Stadium (2.000 spett.)

Finale[modifica | modifica sorgente]

Port of Spain
7 giugno 1996
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 2 – 0 Cuba Cuba Hasely Crawford Stadium

Cuba Cuba accede al playoff per la CONCACAF Gold Cup 1998 al posto di Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago (vincitore della Coppa dei Caraibi 1997).

Campione[modifica | modifica sorgente]

Campione CFU 1996

Flag of Trinidad and Tobago.svg

TRINIDAD E TOBAGO
(5º titolo)


Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica marcatori[modifica | modifica sorgente]

6 reti

3 reti

2 reti

1 rete

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio