Coppa dei Campioni 1962-1963 (pallamano maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa dei Campioni 1962-1963
Competizione Coppa dei Campioni
Sport Handball pictogram.svg Pallamano
Edizione
Organizzatore IHF
Date 4 novembre 1962 - 6 aprile 1963
Partecipanti 22
Risultati
Vincitore Cecoslovacchia HC Dukla Praga
(1º titolo)
Secondo Romania CS Dinamo Bucarest
Statistiche
Incontri disputati 27
Gol segnati 842 (31,19 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1961-1962 1964-1965 Right arrow.svg

La Coppa dei Campioni 1962-1963 è stata la 5ª edizione del massimo torneo continentale di pallamano riservato alle squadre di club. È stata organizzata dall'International Handball Federation, la federazione internazionale di pallamano. La competizione è iniziata il 4 novembre 1962 si è conclusa il 6 aprile 1963.

Il torneo è stato vinto dalla compagine cecoslovacca dell'HC Dukla Praga per la 1ª volta nella sua storia.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Germania THW Kiel Polonia WKS Slask Wroclaw Kiel, 18 novembre 1962
19 - 11
Belgio Royal OC Flémalle Lussemburgo HB Dudelange Flémalle, 18 novembre 1962
17 - 11
Spagna BM Atletico Madrid Portogallo SL Benfica Madrid, 10 novembre 1962
13 - 6
Danimarca IF Skovbakken Islanda Knattspyrnufélagið Fram Aarhus, 18 novembre 1962
24 - 24 (28 - 27 d.t.r.)
Paesi Bassi Operatie '55 Den Haag Svizzera Grasshopper-Club L'Aia, 18 novembre 1962
7 - 12
Ungheria Spartacus Budapest Austria WAT Atzgersdorf Budapest, 18 novembre 1962
25 - 14

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Cecoslovacchia HC Dukla Praga Germania THW Kiel Praga, 25 novembre 1962
18 - 12
Germania Est SC DHfK Lipsia URSS Burevestnik Tblisi Lipsia, 26 novembre 1962
25 - 17
Germania Frisch Auf Göppingen Belgio Royal OC Flémalle Göppingen, 8 dicembre 1962
40 - 14
Francia Paris Universitè Club Spagna BM Atletico Madrid Parigi, 1º dicembre 1962
11 - 18
Finlandia Arsenal Helsinki Svezia IK Heim Helsinki, 26 novembre 1962
20 - 27
Norvegia Fredensborg IL Danimarca IF Skovbakken Oslo, 27 novembre 1962
9 - 10
Svizzera Grasshopper-Club Jugoslavia RK Zagabria Zurigo, 16 dicembre 1962
15 - 26
Romania CS Dinamo Bucarest Ungheria Spartacus Budapest Bucarest, 16 dicembre 1962
24 - 11

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno Totale
Germania Est SC DHfK Lipsia Cecoslovacchia HC Dukla Praga Lipsia, 23 gennaio 1963 Praga, 27 gennaio 1963 25 - 30
14 - 9 11 - 21
Germania Frisch Auf Göppingen Spagna BM Atletico Madrid Göppingen, 20 gennaio 1963 Madrid 28 - 22
19 - 10 9 - 12
Svezia IK Heim Danimarca IF Skovbakken Goteborg, 27 gennaio 1963 Aarhus 33 - 38
19 - 17 14 - 21
Romania CS Dinamo Bucarest Jugoslavia RK Zagabria Bucarest Zagabria 31 - 16
22 - 8 9 - 8

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno Totale
Germania Frisch Auf Göppingen Cecoslovacchia HC Dukla Praga Göppingen, 3 marzo 1963 Praga, 10 marzo 1963 21 - 33
7 - 9 14 - 24
Danimarca IF Skovbakken Romania CS Dinamo Bucarest Aarhus, 21 marzo 1963 Bucarest, 28 marzo 1963 22 - 28
12 - 14 10 - 14

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
Cecoslovacchia HC Dukla Praga Romania CS Dinamo Bucarest Parigi, 6 aprile 1963
13 - 13 (15 - 13 d.t.s.)


Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Vincitore della Coppa dei Campioni 1962-1963
Flag of Czechoslovakia.svg
HC Dukla Praga
1º titolo

Bibliografia e fonti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]