Coppa Libertadores 2012 (fase ad eliminazione diretta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Coppa Libertadores 2012.

Questa voce raccoglie un approfondimento sulle gare della fase a eliminazione diretta dell'edizione 2012 della Coppa Libertadores.

La fase a eliminazione diretta è composta da 4 turni:

  • Ottavi di finale (andata: 1–3 maggio; ritorno: 8–10 maggio)
  • Quarti di finale (andata: 15–17 maggio; ritorno: 22–24 maggio)
  • Semifinali (andata: 12–14 giugno; ritorno: 19–21 giugno)
  • Finale (andata: 26–28 giugno; ritorno: 3–5 luglio)

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Le vincitrici e le seconde classificate della fase a gironi si qualificano per la fase a eliminazione diretta. In ogni turno, le squadre giocano gare di andata e ritorno, con la squadra col seed più alto che gioca il ritorno in casa. Ogni squadra ottiene 3 punti per la vittoria, 1 per il pareggio e 0 per la sconfitta. I seguenti criteri sono stati utilizzati in caso di parità di punti, esclusa la finale:[1]

  1. Differenza reti
  2. Gol in trasferta
  3. Calci di rigore (non vengono giocati supplementari)

In finale, il primo criterio è la differenza reti. Se la differenza reti è pari, si vai ai tempi supplementari. In caso di ulteriori parità, il titolo viene deciso dai calci di rigore.

Se due squadre della stessa federazione raggiungono la semifinale, giocheranno per regola tra di loro.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo Prime Seconde
1 Brasile Santos Brasile Internacional
2 Argentina Lanús Ecuador Emelec
3 Cile Unión Española Bolivia Bolívar
4 Brasile Fluminense Argentina Boca Juniors
5 Paraguay Libertad Brasile Vasco da Gama
6 Brasile Corinthians Messico Cruz Azul
7 Argentina Vélez Sársfield Ecuador Deportivo Quito
8 Cile Universidad de Chile Colombia Atlético Nacional

Seeding[modifica | modifica wikitesto]

Squadre qualificate come prime
Pos. Squadra Pt DF GF GFC
1 Brasile Fluminense 15 +3 7 5
2 Brasile Corinthians 14 +11 13 4
3 Brasile Santos 14 +11 13 4
4 Cile Universidad de Chile 13 +5 11 3
5 Paraguay Libertad 13 +4 11 4
6 Argentina Vélez Sársfield 12 +4 10 5
7 Argentina Lanús 10 +5 11 3
8 Cile Unión Española 10 +3 10 5
Squadre qualificate come seconde
Pos. Squadra Pt DF GF GFC
9 Argentina Boca Juniors 13 +6 9 4
10 Brasile Vasco da Gama 13 +4 10 4
11 Colombia Atlético Nacional 11 +8 16 10
12 Messico Cruz Azul 11 +7 11 4
13 Ecuador Deportivo Quito 10 +7 11 4
14 Bolivia Bolívar 10 +2 9 3
15 Ecuador Emelec 9 -1 7 3
16 Brasile Internacional 8 +4 10 2

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Ottavi Quarti Semifinali Finale
                                       
1  Brasile Fluminense 0 2  
16  Brasile Internacional 0 1  
   Brasile Fluminense 0 1  
   Argentina Boca Juniors 1 1  
8  Cile Unión Española 1 2
9  Argentina Boca Juniors 2 3  
   Argentina Boca Juniors 2 0  
   Cile Univ. de Chile 0 0  
4  Cile Univ. de Chile 1 6  
13  Ecuador Deportivo Quito 4 0  
   Cile Univ. de Chile 1 1 (5)
   Paraguay Libertad 1 1 (3)  
5  Paraguay Libertad 1 2
12  Messico Cruz Azul 1 0  
   Argentina Boca Juniors 1 0
   Brasile Corinthians 1 2
2  Brasile Corinthians 0 3  
15  Ecuador Emelec 0 0  
   Brasile Corinthians 0 1
   Brasile Vasco da Gama 0 0  
7  Argentina Lanús 1 2 (4)
10  Brasile Vasco da Gama 2 1 (5)  
   Brasile Corinthians 1 1
   Brasile Santos 0 1  
3  Brasile Santos 1 8  
14  Bolivia Bolívar 2 0  
   Brasile Santos 0 1 (4)
   Argentina Vélez Sársfield 1 0 (2)  
6  Argentina Vélez Sársfield 1 1
11  Colombia Atlético Nacional 0 1  


Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Internacional Brasile 1 – 2 Brasile Fluminense 0 – 0 1 – 2
Emelec Ecuador 0 – 3 Brasile Corinthians 0 – 0 0 – 3
Bolívar Bolivia 2 – 9 Brasile Santos 2 – 1 0 – 8
Deportivo Quito Ecuador 4 – 7 Cile Universidad de Chile 4 – 1 0 – 6
Cruz Azul Messico 1 – 3 Paraguay Libertad 1 – 1 0 – 2
Atlético Nacional Colombia 1 – 2 Argentina Vélez Sársfield 0 – 1 1 – 1
Vasco da Gama Brasile 3 – 3 (5 - 4 dcr) Argentina Lanús 2 – 1 1 – 2
Boca Juniors Argentina 5 – 3 Cile Unión Española 2 – 1 3 – 2

Andata[modifica | modifica wikitesto]









Ritorno[modifica | modifica wikitesto]









Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Boca Juniors Argentina 2 – 1 Brasile Fluminense 1 – 0 1 – 1
Vasco da Gama Brasile 0 – 1 Brasile Corinthians 0 – 0 0 – 1
Vélez Sársfield Argentina 1 – 1 (2 – 4 dtr) Brasile Santos 1 – 0 0 – 1
Libertad Paraguay 2 – 2 (3 – 5 dtr) Cile Universidad de Chile 1 – 1 1 – 1

Andata[modifica | modifica wikitesto]





Ritorno[modifica | modifica wikitesto]





Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Boca Juniors Argentina 2 – 0 Cile Universidad de Chile 2 – 0 0 – 0
Santos Brasile 1 – 2 Brasile Corinthians 0 – 1 1 – 1

Andata[modifica | modifica wikitesto]



Ritorno[modifica | modifica wikitesto]



Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Boca Juniors Argentina 1 – 3 Brasile Corinthians 1 – 1 0 – 2

Andata[modifica | modifica wikitesto]


Ritorno[modifica | modifica wikitesto]


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Copa Santander Libertadores 2012: reglamento del torneo, CONMEBOL.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio