Coppa Intercontinentale 1979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Intercontinentale 1979
Competizione Coppa Intercontinentale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore UEFA e CONMEBOL
Date 18 novembre 1979
e 2 marzo 1980
Partecipanti 2
Risultati
Vincitore Olimpia Olimpia
(1º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1977 1980 Right arrow.svg

La Coppa Intercontinentale 1979 è stata la diciottesima edizione del trofeo riservato alle squadre vincitrici della Coppa dei Campioni e della Coppa Libertadores, dopo la mancata disputa dell'edizione 1978 a causa di un mancato accordo sulle date.

Avvenimenti[modifica | modifica sorgente]

L'ultima edizione del trofeo ad adottare il formato di gara andata-ritorno vide contendersi il titolo la squadra paraguayana dell'Olimpia Asunción e gli svedesi del Malmö: quest'ultima squadra partecipò alla competizione in sostituzione dei campioni d'Europa del Nottingham Forest, che declinarono l'invito[1]. Il trofeo fu vinto dall'Olimpia Asunción, che ebbe la meglio in entrambi i confronti vincendo 1-0 in Svezia e 2-1 in casa[1].

Tabellini[modifica | modifica sorgente]

Andata[modifica | modifica sorgente]

Malmö
18 novembre 1979
Malmö FF Flag of Sweden.svg 0 – 1
referto
Flag of Paraguay.svg Olimpia Malmö Stadion (4.811 spett.)
Arbitro Inghilterra Patrick Partridge

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Malmö FF
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Olimpia
P Svezia Jan Möller
D Svezia Roland Andersson
D Svezia Ingemar Erlandsson
D Svezia Kent Jönsson
D Svezia Mats Arvidsson
C Svezia Claes Malmberg
C Svezia Anders Ljungberg
C Svezia Robert Prytz
C Svezia Tommy Hansson
A Svezia Thomas Sjöberg
A Svezia Jan-Olov Kinnvall
Allenatore:
Inghilterra Bob Houghton
P Paraguay Ever Hugo Almeida
D Paraguay Alicio Solalinde
D Paraguay Roberto Paredes
D Uruguay Miguel Ángel Piazza
D Paraguay Flaminio Sosa
C Paraguay Carlos Alberto Kiese
C Paraguay Rogelio Delgado
C Paraguay Luis Torres
C Paraguay Eduardo Ortiz
A Paraguay Mauro Céspedes
A Paraguay Evaristo Isasi
Allenatore:
Uruguay Luis Alberto Cubilla

Ritorno[modifica | modifica sorgente]

Asunción
2 marzo 1980
Olimpia Flag of Paraguay.svg 2 – 1
referto
Flag of Sweden.svg Malmö FF Estadio Defensores del Chaco (35.000 spett.)
Arbitro Uruguay Juan Daniel Cardellino

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Olimpia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Malmö FF
P Paraguay Ever Hugo Almeida
D Paraguay Alicio Solalinde
D Paraguay Roberto Paredes
D Uruguay Daniel Di Bartolomeo
D Paraguay Flaminio Sosa
C Paraguay Carlos Alberto Kiese
C Paraguay Carlos Yaluk
C Paraguay Luis Torres
A Paraguay Osvaldo Aquino
A Paraguay Hugo Ricardo Talavera Uscita
A Paraguay Evaristo Isasi
A disposizione:
A Paraguay Miguel Michelagnoli Ingresso
Allenatore:
Uruguay Luis Alberto Cubilla
P Svezia Jan Möller
D Svezia Roland Andersson
D Inghilterra Tim Parkin
D Svezia Kent Jönsson
D Svezia Mats Arvidsson
C Svezia Magnus Andersson
C Svezia Ingemar Erlandsson
C Svezia Robert Prytz
C Svezia Anders Ohlsson Uscita
A Svezia Thomas Sjöberg Uscita
A Svezia Tommy Andersson
A disposizione:
C Svezia Claes Malmberg Ingresso
C Svezia Tommy Hansson Ingresso
A Svezia Tore Cervin
A Svezia Sanny Åslund
P Danimarca John Hansen
Allenatore:
Inghilterra Bob Houghton

Vincitore[modifica | modifica sorgente]

Coppa Intercontinentale 1979
600px Bianco Con Striscia Nera.png
Olimpia
(1º titolo)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Intercontinental Cup 1979 - fifa.com

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio