Coppa Campioni d'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Campioni d'Italia
Coppa dello scudetto 1978 1979.jpg
Sport Football pictogram.svg Calcio
Fondazione 1960-1961
Assegnato a Squadra vincitrice della Serie A
Detentore Juventus Juventus
Maggiori vittorie Juventus Juventus (18)

La Coppa Campioni d'Italia è il trofeo che nel calcio italiano rappresenta la vittoria del campionato di Serie A.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il trofeo fu ideato nel 1960 dallo scultore e medaglista Ettore Calvelli; ha un'altezza di 45 cm circa ed un peso di kg circa, poggia su di un basamento in pietra dura blu sodalite e reca al centro una ghiera in oro raffigurante un'allegoria di atleti. La Coppa ha un valore di circa 60 000 euro e porta incisi, sulla base dorata, i nomi di tutte le squadre che hanno vinto il massimo campionato a partire dalla stagione 1960-61.

Per lungo tempo, il trofeo veniva consegnato al club vincitore nella sede della Lega Nazionale Professionisti in una cerimonia privata,[1] e per questo motivo era una coppa poco nota ai tifosi. Dalla stagione 2004-05, uniformandosi a quanto già accadeva nei campionati esteri, la squadra vincitrice della Serie A riceve la coppa – oltre alle medaglie d'oro di campioni d'Italia – direttamente sul campo,[1] in occasione dell'ultima partita di campionato o della prima partita utile dopo la conquista del torneo. Il primo club ad essere premiato con la Coppa Campioni d'Italia fu, nel 1961, la Juventus, la stessa che nel 2005 ha ricevuto il trofeo per la prima volta sul campo. Il trofeo originale rimane di proprietà della Lega e viene solo preso in custodia dal club detentore del titolo;[1] alla riconsegna la società riceve una riproduzione in scala ridotta da esporre nella propria bacheca.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Stagione Vincitore Allenatore Capitano
1960-1961
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Argentina Renato Cesarini Italia Argentina Omar Sívori
1961-1962
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Nereo Rocco Italia Cesare Maldini
1962-1963
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Argentina Helenio Herrera Italia Giacinto Facchetti
1963-1964
600px Rosso e Blu (Strisce) con croce Rosso e Giallo.png
Bologna
Italia Fulvio Bernardini[2] Italia Giacomo Bulgarelli
1964-1965
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Argentina Helenio Herrera Italia Armando Picchi
1965-1966
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Argentina Helenio Herrera Italia Armando Picchi
1966-1967
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Paraguay Heriberto Herrera Italia Ernesto Castano
1967-1968
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Nereo Rocco Italia Gianni Rivera
1968-1969
600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png
Fiorentina
Italia Bruno Pesaola Italia Giancarlo De Sisti
1969-1970
600px Rosso Blu coi 4 mori.png
Cagliari
Italia Manlio Scopigno Italia Pierluigi Cera[3]
1970-1971
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Italia Giovanni Invernizzi Italia Giacinto Facchetti
1971-1972
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Cecoslovacchia Čestmír Vycpálek Italia Sandro Salvadore
1972-1973
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Cecoslovacchia Čestmír Vycpálek Italia Sandro Salvadore
1973-1974
Bianco e Celeste con aquila.svg
Lazio
Italia Tommaso Maestrelli Italia Regno Unito Giuseppe Wilson
1974-1975
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Carlo Parola Italia Giuseppe Furino
1975-1976
Flag - Garnet with white bull.svg
Torino
Italia Luigi Radice Italia Claudio Sala
1976-1977
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Giovanni Trapattoni Italia Giuseppe Furino
1977-1978
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Giovanni Trapattoni Italia Giuseppe Furino
1978-1979
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Svezia Nils Liedholm Italia Gianni Rivera
1979-1980
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Italia Eugenio Bersellini Italia Graziano Bini
1980-1981
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Giovanni Trapattoni Italia Giuseppe Furino
1981-1982
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Giovanni Trapattoni Italia Giuseppe Furino
1982-1983
600px Giallo e Rosso2.png
Roma
Svezia Nils Liedholm Italia Agostino Di Bartolomei
1983-1984
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Giovanni Trapattoni Italia Gaetano Scirea
1984-1985
600px Giallo e Blu (Strisce).png
Verona
Italia Osvaldo Bagnoli Italia Roberto Tricella
1985-1986
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Giovanni Trapattoni Italia Gaetano Scirea
1986-1987
600px Azzurro con N cerchiata.png
Napoli
Italia Ottavio Bianchi Argentina Diego Armando Maradona
1987-1988
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Arrigo Sacchi Italia Franco Baresi
1988-1989
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Italia Giovanni Trapattoni Italia Giuseppe Baresi
1989-1990
600px Azzurro con N cerchiata.png
Napoli
Italia Alberto Bigon Argentina Diego Armando Maradona
1990-1991
600px Blu Bianco Rosso e Nero (Strisce Orizzontali) con croce di San Giorgio Bianca e Rossa.png
Sampdoria
Jugoslavia Vujadin Boskov Italia Luca Pellegrini
1991-1992
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Fabio Capello Italia Franco Baresi
1992-1993
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Fabio Capello Italia Franco Baresi
1993-1994
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Fabio Capello Italia Franco Baresi
1994-1995
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Marcello Lippi Italia Roberto Baggio
1995-1996
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Fabio Capello Italia Franco Baresi
1996-1997
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Marcello Lippi Italia Antonio Conte
1997-1998
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Marcello Lippi Italia Antonio Conte
1998-1999
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Alberto Zaccheroni Italia Paolo Maldini
1999-2000
Bianco e Celeste con aquila.svg
Lazio
Svezia Sven-Göran Eriksson Italia Alessandro Nesta
2000-2001
600px Giallo e Rosso2.png
Roma
Italia Fabio Capello Italia Francesco Totti
2001-2002
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Marcello Lippi Italia Alessandro Del Piero
2002-2003
600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Marcello Lippi Italia Alessandro Del Piero
2003-2004
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Carlo Ancelotti Italia Paolo Maldini
2004-2005
Titolo revocato alla Juventus[4]
2005-2006
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter[5]
Italia Roberto Mancini Argentina Javier Zanetti
2006-2007
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Italia Roberto Mancini Argentina Javier Zanetti
2007-2008
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Italia Roberto Mancini Argentina Javier Zanetti
2008-2009
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Portogallo José Mourinho Argentina Javier Zanetti
2009-2010
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Inter
Portogallo José Mourinho Argentina Javier Zanetti
2010-2011
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg
Milan
Italia Massimiliano Allegri Italia Massimo Ambrosini
2011-2012 600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Antonio Conte Italia Alessandro Del Piero
2012-2013 600px Nero e Bianco (Strisce).png
Juventus
Italia Antonio Conte Italia Gianluigi Buffon

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Premiazione scudetto in legaseriea.it, 13 maggio 2011.
  2. ^ Ritirò il premio il nuovo presidente Luigi Goldoni, subentrato a Dall'Ara in seguito al suo decesso il 4 giugno 1964.
  3. ^ Cera: “Anche libero va bene” in cagliaricalcio.net.
  4. ^ Titolo revocato dalla FIGC il 25 luglio 2006 in seguito alle sentenze della giustizia sportiva nell'ambito di Calciopoli.
  5. ^ Titolo assegnato d'ufficio dalla FIGC il 26 luglio 2006 in seguito alle sentenze della giustizia sportiva nell'ambito di Calciopoli.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio