Conway Tearle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Conway Tearle (1917)

Conway Tearle (New York, 17 maggio 1878Hollywood, 1º ottobre 1938) è stato un attore statunitense. Scelse, come nome d'arte, di unire i cognomi della madre e del patrigno.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Frederick Conway Tearle era anglo-americano: nacque a New York dal popolare cornettista britannico Jules Levy e dall'attrice americana Mary “Minnie” Conway. La coppia si separò e, dopo il divorzio, Minnie si risposò con Osmond Tearle, un attore shakespeariano britannico. Il padre di Minnie e nonno di Frederick era il proprietario del Brooklyn Theatre: di lui si diceva fosse stato il primo a organizzare le compagnie teatrali negli Stati Uniti. Minnie era la diretta discendente di William Augustus Conway, un attore che, venuto dal Regno Unito, era diventato popolare negli Stati Uniti negli anni venti dell'Ottocento.

In una famiglia tutta dedita al teatro, Frederick non fece fatica a intraprendere la carriera di attore. Fu educato in Inghilterra e negli Stati Uniti, debuttando sulle scene molto presto. A dieci anni, poteva recitare a memoria almeno dodici lavori teatrali di Shakespeare. La sua grande occasione gli venne offerta quando, a ventun anni, si trovò a dover sostituire a Manchester, senza alcuna preparazione, il protagonista di Amleto caduto improvvisamente ammalato.

Carriera teatrale[modifica | modifica wikitesto]

Tearle diventò presto un attore conosciuto: ebbe ruoli da protagonista e recitò nel 1901 al Garrick Theatre di Londra. Dopo una tournée australiana di alcuni mesi, ritornò a Londra. Le seguenti quattro stagioni teatrali le divise equamente con le compagnie dirette da Ellen Terry e Sir Charles Wyndham[1].

Nel 1905, Tearle ritornò negli Stati Uniti per recitare a fianco di Grace George. Gli otto anni che seguirono, lo videro diventare uno dei più popolari attori di Broadway.

Carriera cinematografica[modifica | modifica wikitesto]

Conway Tearle con Mary Pickford in Stella Maris (1918)

Nel 1914, Tearle intraprese la carriera cinematografica con notevole successo interpretando soprattutto ruoli romantici. Fu partner di Mary Pickford, Clara Kimball Young, Norma Talmadge, Marguerite Clark, Pola Negri. Nella sua carriera, durata fino al 1936, recitò in 93 pellicole. Nel suo primo film, The Nightingale, aveva lavorato a fianco di Ethel Barrymore; nel suo ultimo, Giulietta e Romeo del 1936, a fianco del fratello di Ethel, John Barrymore.

Gli ultimi anni e la morte[modifica | modifica wikitesto]

Uno degli ultimi ruoli di Tearle da protagonista fu in Hey Diddle Diddle, una commedia scritta da Bartlett Cormack. Il lavoro, che debuttò a Princeton il 21 gennaio 1937, riscosse buone critiche ma la cattiva salute di Tearle indusse Cormack a chiedere la sostituzione dell'attore. La produttrice, Anne Nichols, non volle farlo e la commedia andò in scena a New York al Vanderbilt Theatre, chiudendo i battenti dopo una sola settimana a Washington, in gran parte proprio a causa del declino fisico di Tearle.

Tearle morì a Hollywood per un attacco di cuore il 1º ottobre 1938 all'età di sessant'anni.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Story Of Conway Tearle - New York Times, 27 febbraio 1916; pg. X7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 48307009