Convocazione delle Chiese episcopali in Europa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Convocazione delle Chiese episcopali in Europa (fino al 2009 Convocazione delle Chiese americane in Europa) è una giurisdizione della Chiesa episcopale degli Stati Uniti d'America facente parte della Provincia II, con caratteristiche simili a quelle di una diocesi. Comprende tutte le chiese episcopali nell'Europa continentale. Il Vescovo presidente ha giurisdizione sulla Convocazione, delegata secondo i canoni ad un "Vescovo incaricato", ufficio attualmente detenuto da Pierre Whalon, primo vescovo della Convocazione ad essere eletto dalla Convenzione della Convocazione.

Parrocchie e Missioni[modifica | modifica wikitesto]

Esistono nove parrocchie e numerose missioni. Le parrocchie sono situate in cinque stati europei (Germania, Svizzera, Belgio, Italia e Francia).

Germania[modifica | modifica wikitesto]

Svizzera[modifica | modifica wikitesto]

Belgio[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Francia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cristianesimo Portale Cristianesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cristianesimo