Convenzione sulla vendita internazionale di beni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Convenzione sulla Vendita Internazionale di Beni (CISG - Convention on Contracts for the International Sale of Goods) è un trattato internazionale nell'ambito delle Nazioni Unite che si applica unicamente a contratti di vendita di beni, stipulati da parti che risiedono in Paesi diversi che hanno aderito alla Convenzione.

La CISG è stata siglata nel 1980 a Vienna ed è entrata in vigore il 1º gennaio 1988 come accordo multilaterale tra 11 paesi. La convenzione facilita il commercio internazionale ponendo delle norme comuni che si sostituiscono alle norme di diritto interno che regolano il contratto di vendita e che si devono applicare in caso di vendite che rientrano nei requisiti della convenzione.

Paesi che hanno ratificato la CISG[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]