Contrazione isotonica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La contrazione isotonica è una modalità di contrazione muscolare. Esistono 7 modalità di contrazione muscolare:

  • contrazione isotonica concentrica: il tono rimane costante, la forza muscolare è superiore alla resistenza, il muscolo si accorcia;
  • contrazione isotonica eccentrica: il tono rimane costante, la forza muscolare è inferiore alla resistenza, il muscolo si allunga;
  • contrazione auxotonica concentrica: il tono varia durante la contrazione, la forza muscolare è superiore alla resistenza, il muscolo si accorcia;
  • contrazione auxotonica eccentrica: il tono varia durante la contrazione, la forza muscolare è inferiore alla resistenza, il muscolo si allunga;
  • contrazione isocinetica concentrica: la velocità di accorciamento rimane costante durante la contrazione, la forza muscolare è superiore alla resistenza, il muscolo si accorcia;
  • contrazione isocinetica eccentrica: la velocità di accorciamento rimane costante durante la contrazione, la forza muscolare è inferiore alla resistenza, il muscolo si allunga;
  • contrazione isometrica: si ha contrazione senza avvicinamento o allontanamento dei capi articolari.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]