Contea di Box Elder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contea di Box Elder
contea
Dati amministrativi
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Utah.svg Utah
Capoluogo Brigham City
Data di istituzione 1856
Territorio
Coordinate
del capoluogo
41°30′37″N 112°00′54″W / 41.510278°N 112.015°W41.510278; -112.015 (Contea di Box Elder)Coordinate: 41°30′37″N 112°00′54″W / 41.510278°N 112.015°W41.510278; -112.015 (Contea di Box Elder)
Superficie 17 428 km²
Abitanti 42 745 (2000)
Densità 2,45 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-7
Localizzazione
Contea di Box Elder – Mappa

La Contea di Box Elder, in inglese Box Elder County, è una contea dello Utah, negli Stati Uniti. ha una popolazione di 42745 abitanti (2000)[1]. Il capoluogo è Brigham City. La contea deve il proprio nome agli alberi di acero americano (in inglese, box elder) presenti nella regione.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La contea di Box Elder è posta all'estremità nordoccidentale dello Stato dello Utah al confine con l'Idahoa nord e il Nevada a ovest. Ha una superficie complessiva di 17428 km², dei quali il 14,95% è costituito da acque interne[1]. Il territorio è ricompreso in gran parte nella regione del Gran Bacino. La parte occidentale della contea è prevalentemente desertica e scarsamente popolata mentre nella parte orientale, dove si concentrano i principali centri abitati, si elevano i monti Wellesville, che fanno parte della catena dei monti Wasatch. La zona meridionale è occupata dalla parte settentrionale del Gran Lago Salato.

Contee confinanti[modifica | modifica sorgente]

Parchi e riserve naturali[modifica | modifica sorgente]

Il punto d'incontro dei due tronchi della prima ferrovia transcontinentale - Golden Spike National Historic Site

Nel territorio della contea di Box Elder sono presenti un parco statale e il sito di importanza storica nazionale di Golden Spike.

Il parco statale di Willard Bay è un ampio bacino di acqua dolce situato lungo la costa nordorientale del Gran Lago Salato, dal quale è separato mediante una diga.

Il sito di importanza storica nazionale di Golden Spike fu istituito per ricordare il luogo in cui il 10 maggio 1869 fu completata la Prima Ferrovia Transcontinentale, con il congiungimento del tronco orientale, realizzato dalla compagnia ferroviaria Central Pacific, con il tronco occidentale, costruito dalla Union Pacific.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La presenza di popolazioni di cacciatori nomadi nella regione risale a 12000 anni, come attestato dagli scavi effettuati in una serie di grotte e caverne sulle coste del Gran Lago Salato (Danger Cave, Promontory Caves, Hogup Cave). La zona fu quindi parte del territorio occupato da popolazioni di indiani delle Grandi Pianure. I primi primi cacciatori di pellicce europei arrivarono nella regione a partire dal 1820. Il primo insediamento stabile ad opera di coloni mormoni risale al 1851, anno a cui risale anche la fondazione della città di Brigham City. I primi coloni dovettero spesso scontrarsi con gli indiani Shoshoni che già abitavano la regione. La contea di Box Elder fu istituita nel 1856 ridefinendo i confini della contea di Weber.

Città[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b ST-2S&-_lang=en Utah by county - U.S. Census Bureau

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America