Conte di Orford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coronet of a British Earl.svg
Conte di Orford
Parìa Parìa d'Inghilterra
Parìa di Gran Bretagna
Parìa del Regno Unito
Data di creazione 1697
Creato da Guglielmo III d'Inghilterra
Primo detentore Edward Russell, I conte di Orford
Attuale detentore Robert Horatio Walpole, X barone Walpole, VIII barone Walpole di Wolterton
Cronologia 1697 (I creazione)
1742 (II creazione)
1806 (III creazione)
Trasmissione al primogenito maschio
Titoli sussidiari Barone Shingay e Visconte Barfleur (1697-1726)
Barone Walpole (1742, 1806)
Predicato d'onore Right Honourable

Conte di Orford è un titolo nobiliare creato tre volte nella sua storia. La prima creazione avvenne nella Parìa d'Inghilterra nel 1697 in favore del comandante militare Edward Russell, che prestò servizio in tre occasioni come Primo Lord dell'Ammiragliato. Egli venne creato Barone Shingay e Visconte Barfleur allo stesso tempo. Come membro dell'influente famiglia Russel, egli era figlio di Edward Russel, fratello minore di William Russell, I duca di Bedford. Lord Orford non ebbe figli ed alla sua morte il titolo si estinse nel 1727.

Il titolo venne successivamente ricreato nella Parìa di Gran Bretagna nel 1742 ed in quella del Regno Unito nel 1806, entrambe le volte per membri della famiglia Walpole (vedi Barone Walpole).

Conte di Orford, prima creazione (1697)[modifica | modifica sorgente]

Conte di Orford, seconda creazione (1742)[modifica | modifica sorgente]

Conte di Orford, terza creazione (1806)[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]