Conte di Clermont-en-Beauvaisis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blasone dei conti di Clermont, forse derivato da quello di Bar

La Contea di Clermont-en- Beauvaisis era una giurisdizione feudale della Francia, compredente il territorio di Clermont-en-Beauvaisis, da non confondere con quelli di Clermont-en-Auvergne (odierna Clermont-Ferrand), ovvero i delfini d'Alvernia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Due signori di nome Balduí appaiono all'inizio del secolo XI. Il primo citato con questo titolo è Hug Clermont detto Mouchy, figlio di Renald, gran ciambellano di Francia e signore di Creil verso il 1067 (che sposò la figlia di Baldovino II, Ermengarda) che aveva i diritti "alodials al pagus. Renald (II) de Clermont prese il titolo di Conte di Clermont dopo il suo primo matrimonio (circa nel 1103 o 1104) con Adelais (Adelaide ) contessa di Vermandois, Crépy e Valois.

Raul I contestabile di Francia e figlio di Rinaldo II divenne conte nel 1162. Aveva quattro figli, ma l'unico maschio, fu Filippo, ma morì prima di suo padre, e l'eredità andò alla sorella maggiore Caterina. La contessa si sposò nel 1184 con Luigi I conte di Blois e Chartres: figlio del conte Tibauld V, detto il Bó, che ereditò dal padre nel 1191 le contee di Blois, Chartres e Châteaudun e l'anno successivo divenne il Conte di Clermont per diritto della moglie. Lo restò fino alla sua morte in battaglia nei pressi di Adrianopoli il 15 aprile 1205. Gli successe il figlio Tebaldo. Nel 1218, Tebaldo vendette la contea di Clermont a Filippo II di Francia. Filippo II donò la contea in appannaggio al suo secondo figlio maschio.

Nel 1252 il feudo tornò alla corona e Luigi IX di Francia detto il Santo, lo donò nel 1268 a suo figlio. Nel 1327, Luigi II duca di Borbone, scambiò Clermont con La Marche con Carlo IV di Francia; sembra comunque che i suoi successori abbiano continuato a fregiare del titolo il figlio primogenito dei duchi di Borbone fino al 1527.

Primi conti ereditari[modifica | modifica wikitesto]

  • ????-1023: Baldovino I († 1023);
  • 1023-1042: Baldovino II († 1042), fils du précédent;
  • 1042-1088: Rinaldo I di Creil († 1088): sposatosi con Ermengarda di Clermont, figlia di Baldovino II.

Casato di Clermont[modifica | modifica wikitesto]

Casato di Blois[modifica | modifica wikitesto]

Roberto di Francia, conte di Clermont

Conti appannagisti[modifica | modifica wikitesto]

Filippo II di Francia donò la contea in appannaggio al suo secondo figlio maschio:

1252-1268: ritorno alla corona. Luigi IX di Francia lo dette in appannaggio a suo figlio:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Storia di famiglia Portale Storia di famiglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Storia di famiglia