Consumer to Consumer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con Consumer to Consumer si indicano le transazioni che avvengono tra singoli soggetti per via telematica attraverso appositi siti internet (che fungono da intermediari); tali siti gestiscono l'ambiente nel quale gli utenti interagiscono, lasciando ampia autonomia nella regolazione delle modalità delle transazioni che vengono appunto decise dai singoli venditori e acquirenti. Le entrate di questi siti derivano maggiormente dalla percentuale che ricevono sulle transazioni degli utenti.

Tipico esempio di tale forma di commercio elettronico sono le aste online [1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 3 Le tipologie di e-commerce

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]