Consonante subapicale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I luoghi di articolazione: A glottide - B faringe - C velo del palato - D palato molle - E palato duro - F alveoli - G denti - H labbra

In fonetica articolatoria una consonante subapicale' è una consonante prodotta mediante contatto con la parte sottostante della punta della lingua. Le uniche articolazioni subapicali comuni sono quelle presenti nella regione da postalveolare a palatale, chiamate "retroflesse".

Tuttavia, molte consonanti cosiddette retroflesse sono in effetti apicali. Vere retroflesse subapicali si trovano nelle Lingue dravidiche dell'India meridionale.

Occasionalmente il termine "sublaminare" si usa per subapicale. Tuttavia, quel termine potrebbe essere usato meglio per alcuni suoni rari pronunciati tra la parte sottostante della lingua e il fondo della bocca, come il "click alveoalre inferiore sublaminare" pronunicato tra la lingua e le gengive inferiori, simboleggiato da un [¡] nell'IPA esteso.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Peter Ladefoged, Ian Maddieson, The Sounds of the World's Languages, Oxford: Blackwell, 1996. ISBN 0-631-19814-8.
  • Sanford B. Steever (a cura di), The Dravidian Languages, Routledge, new edition 2006. ISBN 978-0415412674.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]