Congresso Generale del Popolo (Libia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Congresso Generale del Popolo
Coat of arms of Libya 1977-2011.svg
Operativo dal 2 marzo 1977
Segretario generale Baghdadi Mahmudi
Sede Tripoli
Indirizzo Piazza Verde


Il Congresso Generale del Popolo (Mu'tammar al-sha'ab al 'âmm) (in arabo مؤتمر الشعب العام الليبي‎) è l'organo legislativo della Libia e ha sede nella Sala del Popolo nella Piazza Verde di Tripoli. Il Congresso Generale del Popolo è composto da 2.700 membri in rappresentanza dei Comitati Popolari di Base che interagisce con il Comitato Generale Popolare di Libia e le "masse" che sono rappresentate da 600 Congressi Popolari di Base.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Al Congresso Generale del Popolo ha parlato Francesco Cossiga nel 1998, per la fine delle sanzioni dell'ONU contro la Libia, riguardante una missione del governo D'Alema sul caso Lockerbie[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cossiga, quella missione da Gheddafi

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]