Confine tra la Moldavia e la Romania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Confine tra la Moldavia e la Romania
Prut River.jpg
Il fiume Prut, che delimita il confine dei due stati
Dati generali
Stati Romania Romania
Moldavia Moldavia
Lunghezza 681,3 km
Dati storici
Istituito nel 1991
Causa istituzione indipendenza della Moldavia

Il confine tra la Moldavia e la Romania descrive la linea di separazione tra i due stati. Ha una lunghezza di 681,3 km.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La Moldavia è incuneata tra la Romania e l'Ucraina. Il confine si trova ad occidente della Moldavia e ad oriente della Romania. Ha un'andatura generale nord-sud.

Corre per tutta la sua lunghezza lungo il fiume Prut. Inizia alla triplice frontiera tra Moldavia, Romania ed Ucraina collocata a nord della Moldavia[1] e scende alla seconda triplice frontiera tra gli stessi stati collocata a sud[2].

Valichi di frontiera[modifica | modifica wikitesto]

Il confine è attraversato da 6 valichi di frontiera stradali e 3 ferroviari

Mappa della Moldavia.
Mappa della Romania con i suoi confini.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Questa triplice frontiera ha come coordinate: 48°15′35.72″N 26°37′48.75″E / 48.259921°N 26.630208°E48.259921; 26.630208.
  2. ^ È collocata alla confluenza del Prut con il Danubio ed ha come coordinate: 45°28′01.1″N 28°12′40.67″E / 45.466972°N 28.211296°E45.466972; 28.211296.