Condé-sur-l'Escaut

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Condé-sur-l'Escaut
comune
Condé-sur-l'Escaut – Stemma
Il municipio
Il municipio
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione Blason Nord-Pas-De-Calais.svg Nord-Passo di Calais
Dipartimento Blason département fr Nord.svg Nord
Arrondissement Valenciennes
Cantone Condé-sur-l'Escaut
Territorio
Coordinate 50°27′N 3°35′E / 50.45°N 3.583333°E50.45; 3.583333 (Condé-sur-l'Escaut)Coordinate: 50°27′N 3°35′E / 50.45°N 3.583333°E50.45; 3.583333 (Condé-sur-l'Escaut)
Altitudine 10 - 5 m s.l.m.
Superficie 18,39 km²
Abitanti 9 816[1] (2009)
Densità 533,77 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 59163
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 59153
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Condé-sur-l'Escaut

Condé-sur-l'Escaut è un comune francese di 9.816 abitanti situato nel dipartimento del Nord nella regione del Nord-Passo di Calais. Nel suo territorio il fiume Haine sfocia nella Schelda (Escaut).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Condé-sur-l'Escaut vide il primo collaudo in campo, con successo, del telegrafo ottico di Claude Chappe. Durante la guerra della prima coalizione Condé-sur-l'Escaut era stata occupata dalle truppe imperiali al comando del principe Francesco di Sassonia-Coburgo. Dopo oltre novanta giorni di occupazione, la città venne liberata dalle truppe rivoluzionarie francesi del generale Schérer il 3 settembre 1794 e la notizia venne inviata a Parigi con questo nuovo mezzo. Essa giunse alla Convenzione poche ore dopo il fatto, quando con i mezzi di comunicazione di allora avrebbe impiegato qualche giorno. La convenzione decise con decreto di ribattezzare la città con il nome di Nord-Libre. Il decreto venne trasmesso a Condé-sur-l'Escaut e dopo poco giunse all'assemblea ancora riunita, la notizia che il decreto era giunto a destinazione e se ne dava conferma. Di qui l'entusiasmo dei deputati francesi e la decisione di moltiplicare le linee di comunicazione provviste di questo nuovo mezzo.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia