Concessioni straniere in Cina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ecco alcune tra le più conosciute concessioni straniere in Cina:

Portogallo (1557-1999)[modifica | modifica sorgente]

Nome concessione Periodo concessione Superficie Popolazione
Portogallo Macao 1557-20 dicembre 1999 28,6 km² 502.325 ab. (1997)

Impero britannico (1841-1997)[modifica | modifica sorgente]

Nome concessione Periodo concessione Superficie Popolazione
Regno Unito Hong Kong 20 gennaio 1841-1 luglio 1997 1.104 km² 6.547.189 ab. (1997)
Regno Unito Tianjin 24 ottobre 1860-8 dicembre 1941
Regno Unito Hankou 1861-1931
Regno Unito Weihaiwei 24 maggio 1898-1 ottobre 1930 154.416 ab. (1921)

L'occupazione di Hong Kong avviene in tre diversi periodi:

Francia (1849-1946)[modifica | modifica sorgente]

Nome concessione Periodo concessione Superficie Popolazione
Concessione di Shanghai 6 aprile 1849-28 febbraio 1946 478.552 ab. (1932)
Tianjin 24 ottobre 1860-28 settembre 1946
Hankou 1896-28 febbraio 1946
Guangzhouwan 27 maggio 1898-28 febbraio 1946 19 km² 250.000 ab. (1935)

Impero russo ed Unione sovietica (1895-1917)[modifica | modifica sorgente]

Nome concessione Periodo concessione Superficie Popolazione
Hankou 1895-1917
Port Arthur 15 dicembre 1897-2 gennaio 1905; 22 agosto 1945-11 ottobre 1945
Tianjin 1903-31 maggio 1924

Impero tedesco (1895-1919)[modifica | modifica sorgente]

Nome concessione Periodo concessione Superficie Popolazione
Hankou 1895-7 novembre 1914
Kiautschou 14 novembre 1897-7 novembre 1914 552 km² 200.000 ab. (1912)
Tianjin 1899-28 giugno 1919

Impero giapponese (1898-1945)[modifica | modifica sorgente]

Nome concessione Periodo concessione Superficie Popolazione
Hankou 1898-22 agosto 1945
Lüshunkou (precedentemente Port Arthur) 2 gennaio 1905-22 agosto 1945 1.656.726 ab. (1935)
Qingdao 7 novembre 1914-1922 200.000 ab. (1912)

Occupate durante la Seconda guerra mondiale le concessioni di:

Regno d'Italia (1901-1943)[modifica | modifica sorgente]

Nome concessione Periodo concessione Superficie Popolazione
Tianjin 7 settembre 1901-10 settembre 1943 0,45 km² 300 ab. (marinai - 1935)

Nota: de jure col trattato di pace di Parigi del 1947 finisce la concessione italiana a Tianjin.

Impero Austro-ungarico (1901-1919)[modifica | modifica sorgente]

Nome concessione Periodo concessione Superficie Popolazione
Tianjin 7 settembre 1901-10 settembre 1919

Note: Aggiunta alla Concessione italiana di Tianjin. Dall'11 novembre 1918 al 10 settembre 1919 parte dell'Austria tedesca. L'Ungheria vi rinuncia il 4 giugno 1920.

Belgio (1902-1931)[modifica | modifica sorgente]

Nome concessione Periodo concessione Superficie Popolazione
Tianjin 6 febbraio 1902-15 gennaio 1931

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]