Concentrazione minima inibitoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La concentrazione minima inibitoria (anche MIC dall'acronimo in inglese Minimal inhibitory concentration) è un termine usato in microbiologia per indicare la più bassa concentrazione di una sostanza antimicrobica (come ad esempio un antibiotico) capace di inibire la crescita di un batterio. Viene determinata in vitro saggiando una concentrazione standard di microorganismi con una serie di diluizioni scalari di antibiotico.

La MIC viene determinata mediante l'antibiogramma

Un'indicazione analoga, ma non sovrapponibile, viene fornita dalla determinazione della MBC.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

microbiologia Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia