Comunità montana Stilaro-Allaro-Limina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Comunità Montana Stilaro-Allaro)
Comunità montana Stilaro Allaro-Limina
Comunità Montana
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Calabria.svg Calabria
Provincia Provincia di Reggio Calabria-Stemma.png Reggio Calabria
Amministrazione
Capoluogo Mammola
Presidente Silvio Larosa
Territorio
Coordinate
del capoluogo
38°22′N 16°14′E / 38.366667°N 16.233333°E38.366667; 16.233333 (Comunità montana Stilaro Allaro-Limina)Coordinate: 38°22′N 16°14′E / 38.366667°N 16.233333°E38.366667; 16.233333 (Comunità montana Stilaro Allaro-Limina)
Abitanti
Comuni Bivongi-Stemma.png Bivongi
Pazzano-Stemma.png Pazzano
Caulonia-Stemma.png Caulonia
Stilo-Stemma.png Stilo
Canolo-Stemma.png Canolo
Mammola-Stemma.png Mammola
Martone-Stemma it.png Martone
San Giovanni di Gerace-Stemma.png San Giovanni di Gerace
Grotteria-Stemma.png Grotteria
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Comunità montana Stilaro Allaro-Limina – Mappa
Sito della Comunità montana Stilaro-Allaro Sito istituzionale

La comunità montana Stilaro Allaro-Limina era costituita dall'unione delle comunità montane Stilaro Allaro (Bivongi, Caulonia, Pazzano e Stilo) e della Limina (Canolo, Grotteria, Mammola, Martone e San Giovanni di Gerace) e comprendeva 9 comuni ricadenti nella provincia di Reggio Calabria, (Art. 7 della legge regionale nº 20 del 10-7-2008). Con Legge Regionale n.25/2013 le Comunità Montane calabresi sono state soppresse e poste in liquidazione. Con delibera della Giunta Regionale n. 243 del 04/07/2013 sono stati nominati i Commissari liquidatori[1].

Comuni[modifica | modifica sorgente]

Stemma Comune Popolazione
(ab)
Superficie
(km2)
Bivongi-Stemma.png Bivongi 1.490 25,30 km²
Pazzano-Stemma.png Pazzano 717 15,49 km²
Caulonia-Stemma.png Caulonia 7.392 100,73 km²
Stilo-Stemma.png Stilo 2.742 78,49 km²
Canolo-Stemma.png Canolo 863 28,22 km²
Mammola-Stemma.png Mammola 3.176 80,56 km²
Martone-Stemma it.png Martone 592 8,26 km²
San Giovanni di Gerace-Stemma.png San Giovanni di Gerace 562 13,31 km²
Grotteria-Stemma.png Grotteria 3.381 37,90 km²
  • Riferimento popolazione dati UNCEM 2007
  • I comuni di Caulonia e Grotteria sono parzialmente montani.

Comunità montana Stilaro Allaro[modifica | modifica sorgente]

La comunità montana Stilaro Allaro comprende 6 comuni della provincia di Reggio Calabria: Bivongi, Caulonia, Pazzano, Placanica, Roccella Jonica e Stilo. Il territorio è delimitato ad est dalle acque del mar Ionio e ad ovest dalle Serre appenniniche calabresi.

Organigramma[modifica | modifica sorgente]

  • Il presidente della comunità montana Stilaro-Allaro è Giorgio Scarfone di Stilo
  • Gli assessori sono: Cartolano Tommaso, Sorgiovanni Maurizio, Campanella Rocco, Lombardo Nicola, Aiello Mario.

Flora e fauna[modifica | modifica sorgente]

La flora è composta per la maggioranza dall'abete bianco, faggio e castagno. A 1200 metri sgorga la fonte dell'acqua Mangiatorella. Nella zona di Bivongi sono presenti le cascate del Marmarico (le più alte della Calabria con 105mt). In autunno è possibile una raccolta di funghi di alta qualità: porcini, ovoli buoni e chiodini. A valle vi sono coltivazioni di uliveti e vigneti. Infine sulla costa troviamo agrumeti. Per quanto riguarda la fauna c'è la presenza di: poiane, picchi, tordi, fagiani, pernici, cinghiali, volpi, faine, tassi e ghiri. Nella fiumara dello Stilaro sono presenti allevamenti di storioni e trote.

Chiese antiche e castelli presenti nel territorio[modifica | modifica sorgente]

Cattolica di Stilo

In ogni paese della comunità montana sono presenti antichi luoghi di culto dal grande valore artistico e culturale. Fra i principali ricordiamo il monastero greco-ortodosso di San Giovanni Theristis di Bivongi, il castello Normanno di Caulonia, l'eremo di Santa Maria della Stella di Pazzano, e soprattutto la cattolica di Stilo, antichissima chiesa bizantina ad oggi ancora in perfetto stato conservativo con tutti i manufatti originali.

Artigianato[modifica | modifica sorgente]

Miniera di Bivongi

È molto forte sul territorio la presenza ell'artigianato tra cui la tessitura ed i ricami artistici, la lavorazione del legno e del ferro. Nello specifico invece: le produzioni di vasi di Roccella Ionica,gli impagliatori di sedie e gli ombrellai di Stilo, i "grottaroti" di Pazzano, i conciapelle ed i bottai di Bivongi.

La tessitura si svolge fin dall'antichità. Ancora oggi si lavorano al telaio tovaglie e "pezzare" che possono essere acquistate nelle fiere estive dell'artigianato, che si svolgono in tutta la comunità montana.

Anche la lavorazione del metallo è antichissima e si pratica da 2000 anni. I giacimenti minerari sono stati largamente sfruttati dai borboni. Negli anni trenta e quaranta, nel periodo precedente la seconda guerra mondiale, a Bivongi venivano ancora estratti per uso bellico il rame e la molibdenite. Di questa attività rimangono notevoli testimonianze di cui si interessa l'Ecomuseo della Vallata dello Stilaro.

La lavorazione del legno invece si ritrova in molte chiese della comunità.

Gastronomia[modifica | modifica sorgente]

Zippuli

Un prodotto tipico della zona è la pasta fatta in casa, filata a mano, con una farina di grano duro. Si è soliti cucinare carne di capra, maiale, cinghiale, capretto, tordo e lepre. Come pescato, si può gustare il pesce azzurro della varietà Surici. Di insaccati, poi i tipici della cucina calabrese: soppressata, salsiccia, capicollo e pancetta. Come dolci infine, la cuzzupa (dolce pasquale) o 'nguta, la 'nzulla e le 'zzippule (dolci natalizi). Come bevande di produzione del luogo oltre all'acqua oligominerale Mangiatorella, vi è il vino; il più famoso è quello del comune di Bivongi col quale d'estate se ne fa pure una fiera con degustazione.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bollettino ufficiale della Regione Calabria del 2/9/2014, pp. 20222 e segg. (pdf)

Comunità montana Stilaro Allaro - Limina via Stazione 89045 MAMMOLA (RC) Tel. 0964 414112 Fax 0964 414113

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Calabria Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calabria