Comunità Inuit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comunità Inuit
(KL) Inuit Ataqatigiit
Leader Kuupik Kleist[1]
Presidente Josef Motzfeldt
Stato Groenlandia Groenlandia
Fondazione 1976
Sede Nuuk,
Sermersooq
Ideologia Socialismo democratico,[2]
Nazionalismo di sinistra,[3]
Indipendentismo[2][3]
Collocazione Sinistra
Partito europeo Alleanza della Sinistra Verde Nordica
Seggi Landsting
14 / 31
 (2009)
Seggi Folketing
1 / 179
 (2011)
Colori rosso e bianco
Sito web (KLDA) ia.gl

La Comunità Inuit (in groenlandese Inuit Ataqatigiit) è un partito politico di sinistra della Groenlandia. È stato fondato nel 1976 e aspira a rendere la Groenlandia uno Stato indipendente.

Alle elezioni del 2005 ha ottenuto il 22,6% dei voti e 7 seggi su 31. Nelle ultime elezioni è riuscito ad ottenere la maggioranza e a salire quindi al governo del Paese.

La Comunità Inuit è rappresentata nel Folketing, il parlamento danese, dal leader Kuupik Kleist. Il suo presidente attuale è Josef Motzfeldt, membro del Parlamento della Groenlandia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Opposition win Greenland election, BBC News, 3 giugno 2009. URL consultato il 4 giugno 2009.
  2. ^ a b Parties and elections - Greenland. URL consultato il 3 giugno 2012.
  3. ^ a b Pro-independence party wins Greenland parliament election in Agence France-Presse, The Times of India, 3 giugno 2009. URL consultato il 4 giugno 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]