Componente terrestre dell'armata belga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Componente terrestre
Composante terre / Landcomponent
Landkomponente
2-4e Régiment de chasseurs à cheval belges.jpg
Descrizione generale
Attiva dal 1830 al 2002 come esercito, dal 2002 nell'attuale denominazione
Nazione Belgio Belgio
Alleanza NATO NATO
Servizio esercito
Dimensione 24.361 effettivi
Guarnigione/QG Bruxelles
Comandanti
tenente generale Eddy Testelmans

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Componente terrestre dell'armata belga (in francese Composante terre, in neerlandese Landcomponent, in tedesco Landkomponente) è l'attuale denominazione dell'esercito del Belgio e parte integrante del suo sistema difensivo. Nel 2002 il governo decise di seguire l'esempio del Canada e impose una "struttura unica" alle forze armate fondendole nell'Armata. Come conseguenza, l'esercito belga cessò di esistere come forza armata autonoma, assumendo la denominazione attuale. [1]

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Belgium Army.png

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (NLFR) Regia determinazione del 21 dicembre 2001

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]