Commissario europeo per la ricerca, l'innovazione e la scienza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unione europea

Flag of Europe.svg
Sistema politico dell'Unione europea


modifica

Categorie: Politica, Diritto
e Organizzazioni internazionali

Portale Europa - Progetto Europa

Il Commissario europeo per la Ricerca, l'Innovazione e la Scienza è un membro della Commissione Europea. Attualmente il ruolo è ricoperto dall'irlandese Máire Geoghegan-Quinn.

Competenze[modifica | modifica sorgente]

Al Commissario per la ricerca, l'innovazione e la scienza fa capo la Direzione Generale per la ricerca, attualmente diretta dal neerlandese Robert-Jan Smits.

Il commissario attuale[modifica | modifica sorgente]

Attualmente il ruolo è ricoperto da Máire Geoghegan-Quinn.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Commissario Nazionalità Commissione Durata Incarico
Filippo Maria Pandolfi Italia Italia Commissione Delors II 1989 - 1993 Scienza, ricerca e sviluppo
Antonio Ruberti Italia Italia Commissione Delors III 1993 - 1995 Scienza, ricerca, sviluppo tecnologico ed educazione
Édith Cresson Spagna Spagna Commissione Santer 1995 - 1999 Scienza, ricerca e tecnologia
Philippe Busquin Belgio Belgio Commissione Prodi 1999 - 2004 Ricerca
Louis Michel Belgio Belgio Commissione Prodi 2004 Ricerca
Janez Potočnik Slovenia Slovenia Commissione Barroso I 2004 - 2010 Scienza e ricerca
Máire Geoghegan-Quinn Irlanda Irlanda Commissione Barroso II 2010 - in carica Ricerca, innovazione e scienza

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea