Commissario europeo per l'occupazione, gli affari sociali e l'integrazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unione europea

Flag of Europe.svg
Sistema politico dell'Unione europea


Istituzioni


Organismi giudiziari


Organismi finanziari


Organismi consultivi


Agenzie decentrate


Politiche dell'Unione europea


Argomenti legati all'Unione europea


Elezioni

modifica

Categorie: Politica, Diritto
e Organizzazioni internazionali

Portale Europa - Progetto Europa

Il commissario europeo per l'occupazione, gli affari sociali e l'integrazione è un membro della Commissione europea. L'attuale commissario è l'ungherese László Andor.

Competenze[modifica | modifica sorgente]

Il dicastero si occupa delle questioni legate all'occupazione, alla discriminazione e ai temi sociali come quelli del welfare.

Al Commissario per l'occupazione, gli affari sociali e l'integrazione fa capo la Direzione generale per l'occupazione, gli affari sociali e le pari opportunità, attualmente diretta dall'olandese Koos Richelle.

Il commissario attuale[modifica | modifica sorgente]

L'attuale commissario è László Andor.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Commissario Nazionalità Commissione Durata Incarico
Lionello Levi Sandri Italia Italia Commissione Rey 1967 - 1970
Albert Coppé Belgio Belgio Commissione Malfatti, Commissione Mansholt 1970 - 1973
Patrick Hillery Irlanda Irlanda Commissione Ortoli 1973 - 1977
Henk Vredeling Paesi Bassi Paesi Bassi Commissione Jenkins 1977 - 1981
Ivor Richard Regno Unito Regno Unito Commissione Thorn 1981 - 1985
Peter Sutherland Irlanda Irlanda Commissione Delors I 1985 - 1986 Concorrenza, affari sociali e istruzione
Manuel Marín Spagna Spagna 1986 - 1989 Affari sociali e istruzione
Vasso Papandreou Grecia Grecia Commissione Delors II 1989 - 1993
Pádraig Flynn Irlanda Irlanda Commissione Delors III, Commissione Santer 1993 - 1999
Anna Diamantopoulou Grecia Grecia Commissione Prodi 1999 - 2004
Vladimír Špidla Rep. Ceca Rep. Ceca Commissione Barroso I 2004 - 2010
László Andor Ungheria Ungheria Commissione Barroso II 2010 -

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea