Commiphora myrrha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Commiphora myrrha
Commiphora myrrha - Köhler–s Medizinal-Pflanzen-019.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Angiosperms
Classe Eudicots
Ordine Sapindales
Famiglia Burseraceae
Genere Commiphora
Specie C. myrrha
Nomenclatura binomiale
Commiphora myrrha
Nees, 1883

Commiphora myrrha è un albero della famiglia Burseraceae.

È uno dei costituenti principali per la produzione della mirra, una resina formata dalla linfa di alcuni alberi essiccata.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Commiphora myrrha è un albero molto spinoso e cresce ad un'altezza di circa 4 m.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

L'albero è nativo della penisola Arabica (Oman, Yemen) e dell'Africa (Djibouti, Etiopia, Somalia, Kenya nordorientale).

Si trova a un'altitudine di 250-1300 m, con una piovosità di 230-300 mm, principalmente in aree di suolo calcareo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]