Comité international des poids et mesures

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Comité international des poids et mesures (Comitato internazionale dei pesi e delle misure), in sigla CIPM, è un comitato del Bureau international des poids et mesures (BIPM) costituito da 80 persone provenienti dagli Stati membri della Metre Convention. Il suo compito principale è quello di assicurare l'uniformità in tutto il mondo delle unità di misura attraverso sue azioni dirette o sottoponendo proposte alla Conférence générale des poids et mesures.

Il comitato CIPM si incontra annualmente presso il Bureau international des poids et mesures e discute i rapporti che gli vengono presentati dai suoi comitati consultivi. Pubblica un rapporto annuale sulla posizione amministrativa e finanziaria del BIPM, rivolta ai governi degli Stati membri della Metre Convention.

Un tema sul quale recentemente si è focalizzato il CIPM è stato il raggiungimento di un Accordo di mutuo riconoscimento, [1] (Mutual Recognition Arrangement, MRA) che serve come quadro per la mutua accettazione delle misure effettuate negli Stati membri della Metre Convention.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mutual Recognition Arrangement (MRA)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]