Cometa West

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
C/1975 V1 West
C-west-1976-ps.jpg
Scoperta 10 agosto 1975
Scopritore Richard Martin West
Classificazione cometa
Designazioni
alternative
1975n; 1976 VI
Parametri orbitali
(all'epoca 3 marzo 1976[1])
Semiasse maggiore 6780 UA
Perielio 0,196626 UA
Afelio 13560 UA
Inclinazione orbitale 43,0664°
Eccentricità 0,999971

La cometa West, denominata ufficialmente C/1975 V1 West, è stata la grande cometa del 1976. È stata scoperta dall'astronomo danese Richard Martin West il 24 settembre 1975 su lastre riprese col telescopio Schmidt all'Osservatorio di La Silla (Cile) dell'ESO: in seguito West scoprì immagini di prescoperta risalenti fino al 10 agosto 1975, la scoperta fu annunciata ufficialmente il 6 novembre 1975[2].

West ha scoperto varie comete, ma per antonomasia la cometa West è solo la C/1975 V1 West.

La cometa West è stata una delle più belle e luminose comete del XX secolo, durante il periodo di massima visibilità, nel mese di marzo 1976 ha mostrato spettacolari bande sincroniche e striae che solo la cometa C/2006 P1 McNaught nel 2007 ha eguagliato e superato.

Lo stress gravitazionale e il forte irradiamento solare subito durante il passaggio al perielio, molto vicino al Sole, hanno causato la frammentazione del nucleo della cometa in quattro pezzi.[3][4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) C/1975 V1-A (West)
  2. ^ (EN) IAUC 2860: 1975n
  3. ^ (EN) IAUC 2924: 1976d; 1976c; 1975n
  4. ^ (EN) IAUC 2927: 1975n

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare