7P/Pons-Winnecke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Cometa Pons-Winnecke)
Cometa
7P/Pons-Winnecke
Scoperta 12 giugno 1819 e
9 marzo 1858
Scopritori Jean Louis Pons e
Friedrich Winnecke
Designazioni
alternative
1858 E1, 1858 II,
1819 III, 1927c,
1933b, 1939c, 1945a, 1951c, 1964b, 1970b,
1976f, 1983b, 1989g
Parametri orbitali
(all'epoca 6 maggio 2002)
Semiasse maggiore 3,434 UA
Perielio 1,257 UA
Afelio 5,611 UA
Periodo orbitale 6,37 anni
Inclinazione orbitale 22,28°
Eccentricità 0,634
Par. Tisserand (TJ) 2,677 (calcolato)
Ultimo perielio 26 settembre 2008
Prossimo perielio 30 gennaio 2015 [1]
MOID da Terra 0,224191
Dati fisici
Dimensioni 5,2 km (diametro)[2]
Dati osservativi
Magnitudine app.
8,5 (magnitudine)[3] (max)

Magnitudine ass.

13,3 (totale)
16,4 (del nucleo)

7P/Pons-Winnecke è una cometa periodica del Sistema solare, appartenente alla famiglia delle comete gioviane[4].

La cometa fu scoperta il 12 giugno 1819 da Jean Louis Pons, dall'Osservatorio di Marsiglia, ed in seguito riscoperta da Friedrich Winnecke dell'Osservatorio di Bonn, il 9 marzo 1858.

La sua distanza perielica nel corso del XIX secolo e del XX secolo è aumentata, passando da un valore inferiore a 1 UA, quindi interno all'orbita della Terra, ad un valore superiore a 1 UA; attualmente è di circa 1,25 UA. La cometa è passata alla minima distanza dalla Terra, meno di 6 milioni di km, il 26 giugno 1927 [5], tale distanza è notevolmente inferiore all'attuale MOID, la discrepanza è dovuta al continuo aumento della distanza perielica che per l'orientamento orbitale di questa cometa comporta come conseguenza un continuo aumento della MOID. Questo spostamento ha fatto sì che in passato (nel 1916, nel 1921 e nel 1927) la cometa abbia dato origine a uno sciame meteorico, le Bootidi di Giugno: si pensava che essendo divenuto il perielio esterno all'orbita della Terra non ci sarebbero state più altre piogge originate da questo sciame meteorico, invece a sorpresa nel 1998 ci fu una nuova pioggia di Bootidi di Giugno, con la caratteristica molto rara per una pioggia meteorica, di una durata di quasi 24 ore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nakano Note (Nakano wa Kangaeru noda) NK 2266 7P/Pons-Winnecke
  2. ^ La cometa 7P/Pons-Winnecke sul JPL Small-Body Database Browser
  3. ^ (FR) Les Cometes, Gazette Astronomique, vol. 8, pag. 31, maggio 1921
  4. ^ (EN) List of Jupiter-Family and Halley-Family Comets. URL consultato il 07-09-2008.
  5. ^ (EN) 7P/Pons-Winnecke Close-Approach Data

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare