Come si scrive un giallo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Come si scrive un giallo
Titolo originale How to Write a Detective Story
Autore Gilbert Keith Chesterton
1ª ed. originale 2002
Genere saggio
Lingua originale inglese

Come si scrive un giallo è una raccolta di saggi ed articoli scritti da Gilbert Keith Chesterton pubblicati su differenti periodici a partire dal 1900.

Indice[modifica | modifica wikitesto]

  • Sui romanzi gialli (On detective novels)
  • Come si scrive un giallo (How to write a detective story)
  • Errori a proposito di gialli (Errors about detective stories)
  • Il giallo ideale (The ideal detective story)
  • Sui racconti a sensazione (About shokers
  • Investigatori casalinghi (The domesticity of detectives)
  • Due note su Sherlock Holmes (Sherlock Holmes)
  • Difesa del giallo (A defence of detective stories)
  • Difesa delle unità drammatiche (A defence of dramatic unities)
  • L'innocenza del delinquente (The innocence of the criminal)
  • Il giallo come opera d'arte di Cecil Chesterton (Art and the detective)

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

La raccolta comprende l'articolo Il giallo come opera d'arte scritto in realtà da Cecil Chesterton ma apparso sotto la firma di Gilbert Chesterton. Questa scelta dell'editore viene motivata con il fatto che l'articolo scritto dal fratello minore Cecil rispetta il pensiero di Gilbert Chesterton, che aveva già espresso i punti del contenuto nell'opera The Defendant[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sebastiano Vecchio espone la motivazione a pag. 17 dell'introduzione al volume Come si scrive un giallo

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]