Come rubammo la bomba atomica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Come rubammo la bomba atomica
Paese di produzione Italia, Egitto
Anno 1967
Durata 98 min
Colore colori
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Lucio Fulci
Soggetto Roberto Gianviti, Sandro Continenza, Amedeo Sollazzo
Sceneggiatura Roberto Gianviti, Sandro Continenza, Amedeo Sollazzo
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani


Come rubammo la bomba atomica è un film del 1967, diretto dal regista Lucio Fulci. Il film è una parodia della famosa saga di James Bond, in particolare della pellicola Agente 007 - Thunderball: Operazione tuono. La trama si ispira ad un grave fatto di cronaca veramente accaduto un anno prima nel 1966 e che aveva messo in allarme tutta la U.S. Navy e cioè alla perdita di un bombardiere americano con le relative bombe avvenuta in mare in Spagna presso la località di Palomares.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Franco, un pescatore siciliano, vede cadere un bombardiere americano in mare: ben presto tutte le maggiori potenze sono alla ricerca dell'aereo per poter recuperare una bomba atomica che era a bordo. Quando si viene a sapere che Franco ha visto l'aereo anche Ciccio - che lavora come numero 87 della Spectrales - tenta di farsi dire dove sia precipitato l'aereo.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Come raccontò lui stesso in un'intervista, al film partecipò come attore (allettato anche dalla trasferta pagata in Egitto) anche Franco Bonvicini in arte Bonvi, che diverrà noto come disegnatore di fumetti tra i quali Sturmtruppen.
  • Nella parte dell'agente inglese James Bomb (parodia di James Bond) l'attore egiziano Adel Adham. Morto nel 1996, era considerato in Egitto uno dei più grandi attori del paese. Meno noto in Italia, ha comunque preso parte anche al film Piedone d'Egitto con Bud Spencer.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema