Come diventare se stessi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Come diventare se stessi. David Foster Wallace si racconta
Titolo originale Although of Course You End Up Becoming Yourself: A Road Trip With David Foster Wallace
Autore David Lipsky
1ª ed. originale 2010
Genere intervista
Lingua originale inglese
« Ogni traguardo raggiunto non è mai abbastanza [...] c'è una sorta di strana insoddisfazione, di vuoto, al cuore del proprio essere, che non si può colmare con qualcosa di esterno»
(David Foster Wallace intervistato da David Lipsky)

Come diventare se stessi. David Foster Wallace si racconta è la trascrizione di un'intervista fatta allo scrittore statunitense David Foster Wallace dal giornalista David Lipsky.

L'intervista, registrata tra il 5 marzo 1996 e il 10 marzo 1996, si svolse durante la parte finale del tour promozionale del romanzo Infinite Jest che Wallace tenne negli Stati Uniti.

In origine questa intervista venne registrata per un articolo che Lipsky doveva scrivere per la rivista Rolling Stone.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Lipsky propone la trascrizione dei dialoghi che ebbe con Wallace mentre attraversvano insieme parte degli Stati Uniti per promuovere Infinite Jest, il romanzo che consacrò Wallace come uno degli autori più promettenti della moderna letteratura mondiale.

Il libro ci presenta con dovizia di particolari quasi ogni momento che i due trascorsero assieme in auto e in aereo, discutendo di letteratura, cinema, televisione, musica popolare, fama, depressione e molti altri temi.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

David Lipsky, Come diventare se stessi. David Foster Wallace si racconta, Minimum Fax, 2010, pp. 443, ISBN 978-88-7521-361-9.

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura