Come Go with Me

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Come Go With Me
Artista The Del-Vikings
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1956
Durata 2:15
Genere Doo-wop
Etichetta Fee Bee e Dot Records
Formati 7"
The Del-Vikings - cronologia
Singolo precedente
Ultra High Fidelity
(1956)
Singolo successivo
Whispering Bells
(1957)

Come Go with Me è una canzone del gruppo vocale doo-wop statunitense The Del-Vikings (chiamati Dell Vikings, Dot o The Del Vikings sulla stampa originale), pubblicata come singolo nel 1956 dalla Fee Bee Records. Composta da C. E. Quick (ovvero Clarence Quick) e cantata da Norman Wright, diventò uno dei pezzi più famosi del quartetto. Questo perché sia raggiunse nel 1957, subito dopo che i suoi esecutori ebbero ottenuto un contratto con la Dot Records, il quarto posto della Billboard Hot 100[1] e sia perché venne usata come colonna sonora in molti film famosi, come "American Graffiti" (1973), "A cena con gli amici" (1982), "Stand by Me" (1986) e "Joe contro il vulcano" (1990). Si trova alla posizione 449 della lista delle 500 migliori canzoni della storia, redatta dalla rivista inglese Rolling Stone[2].

Cover[modifica | modifica sorgente]

Come Go With Me
Artista The Beach Boys
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2 ottobre 1978 (album)
2 novembre 1981 (singolo)
Durata 2:08
Genere Doo-wop
Etichetta Caribou Records
Formati 7"
The Beach Boys - cronologia
Singolo precedente
(1981)
Singolo successivo
(1985)
  • Dion fece una cover della canzone che venne inserita nel suo album del 1962, Lovers Who Wander, che l'anno successivo toccò il posto numero 48 della Billboard Hot 100.[3]
  • The Beach Boys fecero una loro versione del pezzo per il loro disco del 1978, M.I.U. Album. Anche se non mai fu rilasciata come singolo al momento, venne ugualmente inclusa nella raccolta del 1981, Ten Years of Harmony. In questa sede stavolta fu lanciata sul mercato per promuovere la compilation, guadagnandosi nel gennaio 1982 la postazione 18 della Billboard Hot 100.[4]
  • The Fleetwoods includettero una loro cover della canzone sul loro album del 1959, Mr. Blue.

Nella televisione[modifica | modifica sorgente]

  • In una puntata del 1992 di "Saved By the Bell", "Slater's Sister", la gang interpretò live la canzone al The Max sotto il nome di "The Five Aces".
  • Nel 2007, il Liverpool Echo pubblicò una rivista di musica chiamata "Suono 08", al cui primo numero venne allegato un CD gratuito contenente una cover del brano eseguita dai The Coral.
  • Nell'episodio della serie "Suite Life On Deck" "Party On!", Sean Kingston cantò una versione hip-hop del singolo.[5]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Quando Paul McCartney incontrò per la prima volta John Lennon nel 1957, questi stava eseguendo Come Go With Me (alla quale cambiò leggermente il testo, inserendoci alcuni elementi tipicamente blues, come la frase "Down, down, down to the penitentiary", ripetuta nel ritornello) con la sua band the Quarrymen.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Whitburn, Joel (2004). The Billboard Book of Top 40 Hits, 8th Edition (Billboard Publications), page 172.
  2. ^ 500 Greatest Songs of All Time: Bob Marley and the Wailers, 'I Shot the Sheriff' | Rolling Stone
  3. ^ Dion's charting singles Retrieved 09-23-11
  4. ^ Whitburn, Joel (2004). The Billboard Book of Top 40 Hits, 8th Edition (Billboard Publications), page 51.
  5. ^ Suite Life on Deck. "Party On". September 10, 2010
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica