Combat Zone Wrestling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Combat Zone Wrestling (CZW) è una federazione americana di wrestling, inizialmente nata come scuola di wrestling. Nel 1999 John Zandig, proprietario della federazione, e i suoi primi quattro allievi (Ric Blade, Lobo, Nick Gage e Justice Pain) iniziarono ad organizzare show, creando un nuovo ramo dell'Hardcore Wrestling chiamato "Ultraviolence", che prevede l'utilizzo di oggetti come scale, lampade al neon, tavoli, decespugliatori, sedie, puntine da disegno, filo spinato, cactus, oggetti infuocati o taglienti e chiodi.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La nascita[modifica | modifica sorgente]

Il primo show in assoluto fu "The Opening Night", si tenne il 19 febbraio 1999 a Mantua (New Jersey), e tra coloro che vi parteciparono gli atleti principali furono Ric Blade, Lobo, Jon Dahmer, Justice Pain, Nick Gage e T.C.K.. Zandig Farà il suo debutto al secondo show, "The Staple Gun", combattendo nella 20 man battle royal vinta da Nick Gage proprio ai danni di Zandig. Di tutti i wrestler che formavano il roster in quest'ultimo show oggigiorno sono rimasti solo Nick Gage, John Zandig, LOBO e Justice Pain, riuniti nella stable "CZW forefathers".

La CZW inizia dunque a far parlare di sé, la fama dei "death match" fa rapidamente il giro dello stato; la CZW in questo periodo ha anche un suo Hardcore Title che passerà da Gage, primo detentore, a Lobo, nel maggio del 1999, in un periodo in cui però la CZW non aveva indetto show: tale passaggio è avvenuto probabilmente tramite match privato. Il primo anno della CZW ha dunque l'ultraviolent death match come perno.

Ecco i principali Death Match del primo anno della CZW:

Data Show Match Stipulazione
19 febbraio Opening Night Domino vs T.C.K. vs Nick Gage vs Justice Pain 4 Way Death Match
27 marzo The Staple Gun Lobo vs Nick Gage Staple Gun and Ladder
24 aprile Barbed Wire Brawl Lobo & Zandig vs Nick Gage & Justice Pain No Ropes Barbed Wire
22 maggio May Madness T.C.K. vs Lobo 4 Corners Of Pain
19 luglio Street Fight Lobo vs Justice Pain Barbed Wire Dog Collar
19 luglio Street Fight Zandig vs Nick Gage Street Fight Match
21 agosto Pyramid Of Hell Ric Blade & Lobo vs Zandig & Nick Gage Pyramid Of Hell Match
9 ottobre Pain In The Rain Zandig vs Wifebeater Hardcore Match
16 ottobre Cage of Death Zandig vs Wifebeater First Blood Match
16 ottobre Cage of Death Lobo vs Justice Pain Cage Of Death Match
20 novembre The War Begins Zandig vs Wifebeater Barbed Wire Strap,I quit

Il successo[modifica | modifica sorgente]

Il 2000 vede la prima svolta della CZW grazie all'arrivo di nomi come "Sick" Nick Mondo, Johnny Kashmere, Trent Acid e Nick Berk. Ma la CZW attira i fans perché "ultraviolent" dunque a questi atleti capaci di ottime prestazioni nella lotta propriamente detta viene anche affidato il compito di portare avanti i match decisamente più violenti, con l'aggiunta a questo punto dell'highflying.

Nel 2001 il roster CZW si arricchisce di altri nomi prestigiosi, molti dei quali hanno militato nella World Wrestling Entertainment o nella Extreme Championship Wrestling: Juventud Guerrera, Psycosis, Tajiri e Super Crazy. L'etichetta della CZW però rimane quella di un federazione estrema, che non ha niente a che vedere col wrestling, solo violenza. Zandig risponde a queste accuse creando il "Best of the Best" tournament, riservato agli High Flyers e ai match più tecnici e "puliti". Ma l'ultraviolenza ovviamente rimane una costante della CZW, basti ricordare l'immagine di Sexxxy Eddy al Tournament of Death 3, che beve il sangue che zampilla da un'arteria recisagli durante un match. Alla fine del 2004 abbiamo una svolta fondamentale, la CZW smette di esibirsi in vecchi garage o bar e va direttamente davanti a 1500 spettatori nella Mecca del wrestling indipendente: la Viking Hall, conosciuta anche come ECW Arena, la famosissima Bingo Hall all'incrocio tra Ritner Street e Swanson Street a South Filadelfia.

Attualmente nella CZW lottano nomi interessanti del panorama indipendente americano, sicuramente non noti al grande pubblico italiano, tra questi citiamo: John Zandig, Lobo, Wifebeater, John Gage,Justice Pain, Ric Blade e The Messiah. A sette anni dalla nascita la CZW è ormai divenuta una vera federazione di wrestling e la violenza presente negli show è stata ridotta anche a causa del "deathmatch ban", e molti dei wrestlers estremi della CZW si sono ormai accasati ad altre federazioni, o addirittura ritirati come Nick Mondo che ha appena finito di girare il suo primo film, dove recita anche una superstar TNA, Mr. Kennedy. Sono poi arrivati wrestler noti più per il loro bagaglio tecnico che per l'uso di armi, come Kevin Steen e Chris Hero.

Il wrestling come inteso da John Zandig rimane comunque totalmente estraneo al pubblico italiano ed europeo; a differenza dei match della WWE, quelli della CZW hanno come punto di forza il portare ogni situazione all'estremo: i wrestlers non hanno scrupoli a saltare da un'altezza di 7 metri su di una piramide di tavoli infuocati e non è un problema volare giù dal tetto di un magazzino su di una montagna di luci al neon.

Per la tipologia di business, per le modalità di lotta e per la mentalità che sta dietro alle storylines, il wrestling "ultraviolento" della federazione di Zandig potrebbe rappresentare in qualche modo l'antitesi economico-sportiva dell'era '"attitude" e delle gimmick della World Wrestling Entertainment di Vince McMahon, ovviamente con le dovute proporzioni.

Death Match[modifica | modifica sorgente]

Questi sono i principali match "ultraviolent" dei primi anni della federazione e sono in gran parte invenzione di Zandig, altri invece erano già noti nel mondo Hardcore grazie alla ECW e alla IWA. Alcuni dei così detti "deathmatch" menzionati però non sono stati combattuti sotto la bandiera della CZW ma della BJPW, dato il gusto notevolmente più eccentrico del pubblico giapponese (ad esempio match con le sanguisughe), ma a cui il roster CZW ha partecipato molto spesso.

  • No Ropes Barbed Wire match: le corde del ring vengono sostituite da filo spinato.
  • Barbed Wire Dog Collar match: gli avversari sono legati al collo con corda di pelle attorno alla quale vi è attorcigliato filo spinato.
  • Pyramid of Hell: match che prevede 7 tavoli che formano una piramide a cui viene dato fuoco, vi si gettano chiodi e ci si lancia dal soffitto dell'arena. Nel match disputato nel'99 Cage incitato da Zandig diede fuoco alla piramide e Lobo subì un'"elbow drop" da Justice Pain, che si gettò da un foro praticato nel soffitto; Lobo fu portato via in barella e rianimato all'istante.
  • Cage of Death: Questo tipo di match è molto comune nella CZW tanto da dare il nome ad uno show, presenta però variazioni: Barbed Wire Steel Cage match, Barbed Wire Exploding Scaffold match, Barbed Wire Strap match, Suspended Cage deatmatch.
  • Barbed Wire Strap I quit match: strap è la cinghia spinata, stipula mista.
  • Cage Bomb Match - Si tratta di un violentissimo match che vede una gabbia di filo spinato esplosivo attorno al ring, e come se non bastasse il match ha un tempo limite, oltrepassato il quale esplode tutto il ring.
  • Circus Death Match - Si combatte su una passerella (Scaffold Match) ma sotto c'è del filo spinato, vince il primo che ci getta l'avversario. Il Limite di tempo è di 10 minuti.
  • Double Hell - In questo caso due lati del ring hanno solo il filo spinato esplosivo (quindi senza corde) e gli altri due non hanno corde, ma fuori dal ring vi sono dei letti di filo spinato esplosivo.
  • Glass Cage Match - Un cage Match con la gabbia di vetro invece che di acciaio.
  • Glass Match - Questo Match avviene in una Hell in Cell, a bordo ring e sul ring ci sarà uno strato di vetri rotti. La vittoria si ottiene per Pin o sottomissione.

Eventi[modifica | modifica sorgente]

Ogni anno viene organizzato uno show chiamato "Cage Of Death" che è lo show principale. L'evento, eccetto i primi anni, è organizzato per ultimo e coincide con la chiusura annuale della federazione. Non ha show televisivi, ne Pay-per-view, ma si possono acquistare DVD con le riprese dei loro spettacoli. Gli eventi più importanti sono il "Best of the Best",il "Tournament of Death", il "Cage of Death"; Diversi shows sono stati ripetuti più volte nel corso degli anni tra cui lo show in memoria di Chri$ Ca$h, "Trifecta", "High Stakes", "Night Of Infamy", "Deja Vu". Quello che segue è un elenco di tutti gli spettacolo CZW dal 1999 ad oggi.

1999[modifica | modifica sorgente]

  • Opening Night (19 febbraio)
  • The Staple Gun (27 marzo)
  • House Show (3 aprile)
  • Barbed Wire Brawl (24 aprile)
  • May Madness (22 maggio)
  • House Show (29 maggio)
  • Down in Flames (19 giugno)
  • Street Fight (19 luglio)
  • Mike Goad Benefit (24 luglio)
  • house show (13 agosto)
  • Pyramid of Hell (21 agosto)
  • September Slam (19 settembre)
  • Get It On! (25 settembre)
  • Pain in the Rain (9 ottobre)
  • Cage of Death (16 ottobre)
  • The War Begins (20 novembre)

2000[modifica | modifica sorgente]

  • Bloodbath 2000 (8 gennaio)
  • A Night of Main Events (5 febbraio)
  • Climbing the Ladder (12 febbraio)
  • March Violence (11 marzo)
  • X-Spelled (18 marzo)
  • Controversy 101 (1º aprile)
  • Winner Takes All (8 aprile)
  • A Living Hell (6 maggio)
  • Caged to the End (20 giugno)
  • They Said It Couldn't Be Done (25 giugno)
  • No Rules, No Limits (22 luglio)
  • Blood, Sweat & Violence (12 agosto)
  • Cage of Death 2, After Dark (9 settembre)
  • Rules Were Made To Be Broken (7 ottobre)
  • Jersey Rulz (11 novembre)

2001[modifica | modifica sorgente]

  • Delaware Invasion (20 gennaio)
  • Crushing the Competition (10 febbraio)
  • Break on Thru (Sewell, New Jersey, 17 febbraio)
  • Destruction in Dover (28 febbraio)
  • War at Station 44 (10 marzo)
  • Enter the Zone (Sewell, New Jersey, 17 marzo)
  • Payback (Dover, Delaware, 4 aprile)
  • The Boss is Back (7 aprile)
  • Un F'N Believable (14 aprile)
  • Stretched in Smyrna (Smyrna, Delaware, 12 maggio)
  • Best of the Best (19 maggio)
  • Take 1 (Sewell, New Jersey, (8 giugno)
  • Breakaway Brawl (9 giugno)
  • A New Beginning (7 luglio)
  • H8 Club: Dead? (14 luglio)
  • What About Lobo? (28 luglio)
  • Who's the Boss? (11 agosto)
  • TLV: Tables, Ladders & Violence (18 agosto)
  • September Slam 2001 (8 settembre)
  • They Said It Couldn't Be Done…Again (22 settembre)
  • Enough is Enough (29 settembre)
  • And Justice For All (27 ottobre)
  • Showdown in Sewell (Sewell, New Jersey, (10 novembre)
  • Cage of Death 3 (15 dicembre)

2002[modifica | modifica sorgente]

  • Answering the Challenge (12 gennaio)
  • This Time It's Personal (9 febbraio)
  • Out With the Old, In With the New (9 marzo)
  • A Higher Level of Pain (13 aprile)
  • Process of Elimination (27 aprile)
  • High Stakes (11 maggio)
  • Best of the Best 2 (8 giugno)
  • Déjà Vu (13 luglio)
  • No Excuses (10 agosto)
  • Tournament of Death (31 agosto)
  • Jersey Re-Invasion (7 settembre)
  • Ultraviolent Freedom of Expression (14 settembre)
  • Sanctioned in Blood (28 settembre)
  • Beyond the Barrier (12 ottobre)
  • Havoc in Hellaware (26 ottobre)
  • Night of Infamy (9 novembre)
  • Cage of Death 4 (14 dicembre)
  • One More Time (28 dicembre)

2003[modifica | modifica sorgente]

  • Live Again (18 gennaio)
  • Uncivilized (8 febbraio)
  • Divide & Conquer (8 marzo)
  • Best of the Best 3 (12 aprile)
  • Then & Now (10 maggio)
  • Truth or Consequences (14 giugno)
  • Extreme 8 (28 giugno)
  • Déjà Vu 2 (20 luglio)
  • Tournament of Death 2 (26 luglio)
  • Aftermath (9 agosto)
  • Respect (23 agosto)
  • Redefined (13 settembre)
  • Pain in the Rain 2 (4 ottobre)
  • Uprising (11 ottobre)
  • Shockwave (25 ottobre)
  • Night of Infamy 2 (15 novembre)
  • Cage of Death 5 (13 dicembre)

2004[modifica | modifica sorgente]

  • The Allentown Project (Allentown, PA, 16 gennaio)
  • Street Fight 2K4 (Philadelphia, PA, 17 gennaio)
  • 5th Anniversary Show (Philadelphia, PA, 7 febbraio)
  • Bring on the Pain (Allentown, PA, 5 marzo)
  • Overdrive (Philadelphia, PA, 6 marzo)
  • Aftershock (Parma, Italia, 27 marzo)
  • In Da Club Reading, PA, 2 aprile)
  • Retribution (Philadelphia, PA, 3 aprile)
  • Face Off (Allentown, PA, 30 aprile)
  • Apocalypse (Philadelphia, PA, 1º maggio)
  • Showdown at Brown (Philadelphia, PA, 8 maggio)
  • Trifecta Elimination II (Philadelphia, PA, 12 giugno)
  • Best of the Best 4 (Philadelphia, PA, 10 luglio)
  • Tournament of Death 3 (Smyrna, DE, 24 luglio)
  • Possession (Philadelphia, PA, 14 agosto)
  • High Stakes II: Always Bet on Black - Afternoon - (Philadelphia, PA, 11 settembre)
  • High Stakes II: Always Bet on Black - Night - (Philadelphia, PA, 11 settembre)
  • Breaking Point: Let the KAOS Begin (Philadelphia, PA, 9 ottobre)
  • Night of Infamy 3 (Philadelphia, PA, 14 novembre)
  • Cage of Death 6 (Philadelphia, PA, 11 dicembre)

2005[modifica | modifica sorgente]

  • Gen Z (Philadelphia, PA, 8 gennaio)
  • Only the Strong (Philadelphia, PA, 5 febbraio)
  • Liberated (Philadelphia, PA, 12 marzo)
  • Trifecta 3 (Philadelphia, PA, 2 aprile)
  • Best of the Best V (Philadelphia, PA, 5 14 maggio)
  • Violent By Design (Philadelphia, PA, 11 giugno)
  • High Stakes 3 (Philadelphia, PA, 9 luglio)
  • Tournament of Death 4 (New Castle, DE, 30 luglio)
  • Déjà Vu 3 (Philadelphia, PA, 13 agosto)
  • Chri$ Ca$h Memorial Show - Down With Sickness 4 Ever (Philadelphia, PA, 10 settembre)
  • Big Mutha F'n Deal (Philadelphia, PA, 10 settembre)
  • Point Of No Return (Philadelphia, PA, 8 ottobre)
  • Night of Infamy 4 (Philadelphia, PA, 12 novembre)
  • Cage of Death 7 (Philadelphia, PA, 10 dicembre)

2006[modifica | modifica sorgente]

  • An Afternoon of Main Events (Philadelphia, PA, 11 gennaio)
  • Seven Years Strong: Settling The Score! (Philadelphia, PA, 11 febbraio)
  • When 2 Worlds Collide (Philadelphia, PA, 11 marzo)
  • Any Questions? (Philadelphia, PA, 15 aprile)
  • Best of the Best 6 (Philadelphia, PA, 13 maggio)
  • Strictly CZW (Philadelphia, PA, 10 giugno)
  • Prelude To Violence (Philadelphia, PA, 8 luglio)
  • Tournament of Death 5 (New Castle, DE, 29 luglio)
  • Trapped (Philadelphia, PA, 12 agosto)
  • Chri$ Ca$h Memorial Show - Down With The Sickness 2 (Philadelphia, PA, 9 settembre)
  • Expect The Unexpected (Philadelphia, PA, 9 settembre)
  • Last Team Standing (Philadelphia, PA, 14 ottobre)
  • FEAR (Middleton, DE, 15 ottobre)
  • Night Of Infamy 5 (Philadelphia, PA, 11 novembre)
  • Cage of Death 8 (Philadelphia, PA, 9 dicembre)

2007[modifica | modifica sorgente]

  • New Year, New Opportunities (Philadelphia, PA, 13 gennaio)
  • H8 (Philadelphia, PA, 10 febbraio)
  • Redemption (Philadelphia, PA, 10 marzo)
  • Out With The Old, In With The New (Philadelphia, PA, 7 aprile)
  • Restore The Order (Philadelphia, PA, 12 maggio)
  • Tournament Of Death 6 (Smyrna, DE, 9 giugno)
  • Best Of The Best 7 (Philadelphia, PA, 14 luglio)
  • Dishonorable Conduct (Philadelphia, PA, 11 agosto)
  • Chri$ Ca$h Memorial Show - Down With The Sickness 3 (Philadelphia, PA, 8 settembre)
  • UVU Title Tournament - TOD Fast Forward (Smyrna, DE, 15 settembre)
  • Choosing Sides (Philadelphia, PA, 12 ottobre)
  • Night Of Infamy 6 (Philadelphia, PA, 9 novembre)
  • Cage Of Death 9 (Philadelphia, PA, 7 dicembre)

2008[modifica | modifica sorgente]

  • New Year's Resolutions (Philadelphia, PA, 11 gennaio)
  • 9 F'N Years (Philadelphia, PA, 8 febbraio)
  • Lights, Camera, CZW...Fuck Hollywood (Philadelphia, PA, 7 marzo)
  • Winner Takes All (Philadelphia, PA, 4 aprile)
  • Best Of The Best 8 (Philadelphia, PA, 9 maggio)
  • Tournament Of Death 7 (Smyrna, DE, 16 maggio)
  • Summer School (Philadelphia, PA, 13 giugno)
  • No Pun Intended (Vineland, NJ, 20 giugno)
  • A Tangled Web (Philadelphia, PA, 11 luglio)
  • Deja Vu 4 (Philadelphia, PA, 8 agosto)
  • Down With The Sickness 4Ever (Philadelphia, PA, 12 settembre)
  • Chri$ Ca$h Memorial Show (Philadelphia, PA, 13 settembre)
  • Decision (Philadelphia, PA, 11 ottobre)
  • Night Of Infamy 7: Greed (Philadelphia, PA, 7 novembre)
  • Cage Of Death 10 (Philadelphia, PA, 7 dicembre)

2009[modifica | modifica sorgente]

  • Open Book (Philadelphia, PA, 10 gennaio)
  • Decade Of Destruction (Philadelphia, PA 14 febbraio)
  • Total Havoc (Philadelphia, PA, 14 marzo)
  • Eye For An Eye (Philadelphia, PA, 11 aprile)
  • Blood Pressure: Rising (Philadelphia, PA, 9 maggio)
  • Tournament Of Death 8 (Townsend, DE, 6 giugno)
  • Best Of The Best 9 (Philadelphia, PA, 13 giugno)
  • Starting Point (Philadelphia, PA, 11 luglio)

Titoli[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling