ComScore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ComScore
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione agosto 1999 a Reston
Fondata da Gian Fulgoni e Magid Abraham
Settore ricerca marketing
Prodotti servizi e dati per il marketing
Sito web www.comscore.com/

La ComScore (NASDAQ: SCOR) è una società di ricerca via internet in grado di fornire servizi e dati per il marketing in diversi settori commerciali del web.

La comScore tiene un monitoraggio costante di tutti i flussi dati che appaiono in internet per studiare il comportamento della "rete". Venne fondata a Reston nell'agosto 1999 da Gian Fulgoni e Magid Abraham.

È inoltre una potente industria leader di settore, che contribuisce alla produzione di mercato digitale diversificato, utilizzando statistiche comportamentali e di indagine per aiutare i clienti a trarre profitto dalla rapida evoluzione del mondo web.[1]

La ComScore fornisce soluzioni personalizzate online nell' e-commerce, nella pubblicità, nella ricerca, nei video e nel campo mobile. Offre inoltre analisi dedicate al marketing digitale.[1]

Diverse agenzie pubblicitarie, editori, addetti al marketing e analisti finanziari si appoggiano alla ComScore per individuare soluzioni per la vendita , il marketing, e per lo sviluppo di prodotti e strategie di trading.[1] Nel 2007 il World Economic Forum la considera una delle 47 imprese più innovative al mondo. Nel 2009 riceve il premio Chicago Innovation Awards.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c About comScore - comScore, Inc

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende