Colutea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Colutea
Colutea arborescens
Scheda descrittiva di
Colutea arborescens (Vescicaria)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Fabales
Famiglia Fabaceae
Sottofamiglia Faboideae
Tribù Galegeae
Genere Colutea
L.
Nomi comuni

Vescicaria

Specie
  • vedi testo

Colutea L. è un genere che comprende una ventina di specie di arbusti della famiglia delle Leguminose o Fabacee. La caratteristica forma rigonfia dei frutti ha valso a questa pianta il nome comune di vescicaria.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le specie del genere Colutea hanno tutte portamento arbustivo - alcune specie possono arrivare fino a 5 m d'altezza.

Le foglie sono composte, pennate.

I fiori sono gialli o arancioni, riuniti in racemi, e hanno la caratteristica forma papilionacea della maggior parte delle leguminose.

I frutti sono legumi rigonfi d'aria, che passano dal verde pallido iniziale a un colore rossiccio o bruno a maturazione completa.

Areale[modifica | modifica wikitesto]

Colutea ha un tipico areale euro-asiatico, con preferenza per i climi temperati e caldi, anche asciutti. Oltre che in Europa e in Asia, è rappresentato da due specie in Africa.

Il genere è stato introdotto anche negli Stati Uniti, nelle isole Mauritius e in altre località.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Species 2000 [1] sono accettate le seguenti specie:

Colutea persica

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]