Colt Buntline

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colt Buntline Special con la canna di 16 pollici
Colt Buntline Special con la canna di 12 pollici

La Colt Buntline Special è una rivoltella Colt Single Action Army con la canna eccezionalmente lunga (12 o 16 pollici) ideata per essere utilizzata come fucile tramite l'aggiunta di un calcio in metallo da agganciarsi all'impugnatura.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La storia racconta che il novellista Ned Buntline commissionò alla Colt's Manufacturing Company cinque Colt "Peace Maker Single Action" 'particolari', con la canna lunga ben 12 o 16 pollici (la versione normale della Colt "Peace Maker" aveva la canna lunga 4 pollici 3/4 nella versione "civile", 5 pollici e 1/2 nella versione "artiglieria", e 7 pollici 1/4 nella versione "miilitare") e l'impugnatura modificata per potervi attaccare un calcio da fucile in noce, smontabile. L'ordine comprendeva inoltre la realizzazione, per ogni pistola, di una speciale fondina in cuoio modellata per contenere sia la pistola che il calcio. Queste pistole vennero donate ai celebri sceriffi di Dodge City: Wyatt Earp, Bat Masterson, Bill Tilghman, Neil Brown e Charlie Bassett.

La reale esistenza di questa particolare rivoltella sembra sia piuttosto incerta, fondamentalmente per quattro significativi motivi:

  1. negli archivi della Colt's Manufacturing Company, stracolmi di ordini di tutti i tipi, anche quelli anonimi e insignificanti, non c'è nessuna traccia dell'ordine di Ned Buntline;
  2. nessuno dei cinque esemplari è stato mai ritrovato, nemmeno quella del famoso Wyatt Earp, che lasciò in eredità al suo assistente, John Food Jr., tutta la sua collezione di pistole (ma la Colt Buntline non ne faceva parte);
  3. i cinque sceriffi destinatari delle pistole non furono mai in servizio a Dodge City tutti insieme;
  4. nei suoi racconti precedenti la pubblicazione (postuma) della sua biografia Wyatt Earp non menzionò mai la Colt "Buntline Special", anzi affermò in differenti occasioni che non gradiva usare revolver dalla canna più lunga di 7 pollici e 1/2 perché di "difficile estrazione".

Inoltre non esistono fotografie che ritraggono nessuno dei cinque sceriffi con quest'arma e non viene mai citata negli articoli di cronaca dell'epoca, sempre piuttosto attenti nel riportare i dettagli delle armi usate negli scontri a fuoco.

La Colt's Manufacturing Company mise (o rimise?) questo modello in produzione a partire dal 1956.

Citazioni e omaggi[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra