Colpo grosso al drago rosso - Rush Hour 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rush Hour 2 - Colpo grosso al drago rosso
Rush Hour 2.jpg
Titolo originale Rush Hour 2
Lingua originale inglese, cantonese, mandarino
Paese di produzione Giappone, USA
Anno 2001
Durata 90 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere azione, commedia, poliziesco
Regia Brett Ratner
Soggetto Ross LaManna
Sceneggiatura Jeff Nathanson
Produttore Roger Birnbaum, Jonathan Glickman, Athur M. Sarkissian, Jay Stern
Distribuzione (Italia) Eagle Pictures
Fotografia Matthew F. Leonetti
Montaggio Mark Helfrich, Robert K. Lambert
Musiche Lalo Schifrin, Nile Rodgers, Ira Hearshen
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Colpo grosso al drago rosso - Rush Hour 2 è un film commedia d'azione del 2001 con protagonisti Jackie Chan e Chris Tucker. È il sequel del film del 1998 Rush Hour - Due mine vaganti che, a sua volta, ha avuto un altro seguito nel 2007, Rush Hour 3 - Missione Parigi.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre i detective Lee (Jackie Chan) e Carter (Chris Tucker) si trovano ad Hong Kong per trascorrere una meritata vacanza, nell'ambasciata americana esplode un ordigno che uccide due poliziotti che stavano indagando su un caso di dollari falsi. Lee decide di indagare sull'accaduto, trascinandosi dietro anche il riluttante Carter. Sospettato dell'attentato all'ambasciata è Ricky Tan (John Lone), ex-compagno del padre di Lee, diventato un capo della mafia cinese.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Incassi[modifica | modifica sorgente]

Il film, proiettato la prima volta il 3 agosto 2001 in 3.118 sale negli Stati Uniti, ha incassato oltre 67 milioni di dollari nel suo fine settimana di apertura. A fronte di un budget di produzione di 90 milioni di dollari, il film ha incassato complessivamente la cifra di 347.325.802 dollari, di cui 226.164.286 negli Stati Uniti d'America e 121.161.516 nel resto del mondo.[1] Con questi risultati raggiunge negli Stati Uniti il quinto posto come miglior incasso del 2001 e inoltre rappresenta il più grande successo commerciale della storia per un film di arti marziali.[2]

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Rush Hour 3 - Missione Parigi.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "Rush Hour 2" - Total Lifetime Grosses, Box Office Mojo.com. URL consultato il 20 maggio 2011.
  2. ^ (EN) "Rush Hour 2" - Rank Action-Martial Arts, Box Office Mojo.com. URL consultato il 20 maggio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema