Colombia's Next Top Model

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colombia's Next Top Model
Logo del programma Colombia's Next Top Model
Anno
Genere Reality show
Durata 60 minuti
Produttore Tyra Banks
Presentatore Carolina Guerra (2013)
Carolina Cruz (2014)
Rete Colombia Caracol TV

Colombia's Next Top Model è un reality show sudamericano basato sul celebre format statunitense di America's Next Top Model, che vede un gruppo di aspiranti modelle in competizione per diventare la miglior modella del proprio paese; la prima edizione dello show è iniziata l'8 gennaio 2013 sul canale Caracol TV, sotto la conduzione della modella colombiana Carolina Guerra, in veste anche di giudice, la seconda ha avuto inizio il 13 gennaio 2014, condotto dalla modella Carolina Cruz.
Rispetto agli altri format, Colombia's Next Top Model va in onda ogni giorno piuttosto che settimanalmente; di volta in volta le concorrenti si cimentano in servizi fotografici di moda, pubblicità e sfilate, al termine delle quali vengono giudicate in studio dalla conduttrice e da tutto il pannello di giudizio, al termine del quale una o più concorrenti vengono eliminate.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Data di inizio Vincitrice Seconda/e classificata/e Altre concorrenti in ordine di eliminazione Numero concorrenti Destinazione internazionale
1 8 gennaio 2013 Mónica Castaño Angie-Ann Bryan, Claudia Castro & Lizeth "Liz" Henao Eliana Colorado, Conchita Buendía, Viviana Salinas, Daniela "Dani" Estrada, Maribel "Mary" Montaño, Daniela Raad, Karin Kipke, Martha Medina, Julieth Roldán, Cristina "Cristy" Garcés, Carolina Arango 15 Nessuna
2 13 gennaio 2014 Yuriko Yoshimura Londoño Juliana Moreno Giraldo, Lilibeth Romero & Lina Marcela Cardona Vanessa Parra, Jessica Mata, Carolina Calvo, Juliana "Titi" Ramírez, María Margarita "Tuti" Vega, Camila Quintero, Johana Ríos, Katherine Moscoso, Vanessa Ferraro, Estefania Infante, Dayana Zamar Delgado, Cristina Gomez López 16 Nessuna

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]