Colmanno di Stockerau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Colmanno di Stockerau
Vetrata della chiesa parrocchiale di Liesing (Vienna)
Vetrata della chiesa parrocchiale di Liesing (Vienna)

Pellegrino

Nascita  ?
Morte 1012
Venerato da Chiesa cattolica
Santuario principale Abbazia di Melk
Ricorrenza 17 luglio

Colmanno di Stockerau[1] (Irlanda, X secoloStockerau, 1012) fu un pellegrino irlandese, assassinato in Austria mentre si recava in Terra Santa. È celebrato come santo dalla Chiesa cattolica.

Il Martirologio Romano riporta che intraprese un pellegrinaggio verso la Terra Santa, ma che giunto nei pressi di Stockerau venne scambiato per una spia, venne ferito ed appeso ad un albero.

Tale albero sarebbe tuttora conservato presso il castello di Kreuzenstein nei pressi di Vienna.[2] La sua salma riposa nell'Abbazia di Melk.[2]

Viene ricordato il 17 luglio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tavole cronologiche critiche della storia della chiesa universale di Ignazio Mozzoni, Venezia 1859, pag. 122
  2. ^ a b Santi, beati e testimoni-San Koloman

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

San Koloman (Coloman) in Santi, beati e testimoni - Enciclopedia dei santi, santiebeati.it.