Colle der Fomento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Colle Der Fomento)
Colle der Fomento
I Colle der Fomento dal vivo nel 2007.
I Colle der Fomento dal vivo nel 2007.
Paese d'origine Italia Italia
Genere Hardcore rap[1]
Conscious rap
Periodo di attività 1994 – in attività
Etichetta Irma
Virgin
Album pubblicati 5
Studio 5
Live 0
Raccolte 0
Sito web

I Colle der Fomento sono un gruppo hip hop italiano nato a Roma nel 1994.

Inizialmente era formato dai rapper Danno e Masito Fresco e dal disc jockey e beatmaker Ice One, sostituito nel 1999 da DJ Baro.[1]

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome iniziale della band è "Taverna Ottavo Colle", che esordisce nel 1994 con il singolo Sopra il colle che viene inserito nella compilation Rap o rap pubblicata dalla Irma Records.[1]

Nel 1995 il trio pubblica sempre per la Irma Records l'album di debutto Odio pieno, prodotto da Ice One. Il disco ottiene un buon riscontro sia in quanto a critica che in quanto a vendite, diventando un classico del rap italiano[1] tanto da essere ristampato nel 1997 dalla Virgin Music con l'aggiunta di due remix. Dopo l'album i Colle der Fomento diventano uno dei gruppi più importanti del panorama hip hop italiano, e collaborano con numerosi artisti, tra cui Kaos One, La Pina e gli Otierre.[1] Alcuni brani come Non ci sto con la testa, Quello che ti do e Solo Hardcore ottengono numerosi passaggi sulle radio nazionali.[1]

I Colle der Fomento in concerto nel 2007.

Nel 1997 il gruppo riceve la nomination come "Miglior gruppo emergente" al Premio Italiano della Musica, e suonano con i Fugees sul palco dell'Hip Hop Village, manifestazione di portata nazionale organizzata da Radio Deejay.[1]

Nel 1999 pubblicano per la Virgin Records Scienza doppia H, che presenta testi più maturi e riflessivi rispetto al precedente. I video estratti, Vita e Il cielo su Roma, ottengono numerosi passaggi sulle principali televisioni musicali italiane, All Music, MTV e Magic TV,[1] grazie ai quali entra nella Top 50 italiana.[2] In quello stesso anno Ice One esce dal gruppo, sostituito da Dj Baro, ed il gruppo si dedica esclusivamente agli spettacoli dal vivo in Italia ed in Europa, e a numerose collaborazioni[1]. Nel periodo successivo appaiono con collaborazioni sugli album di Esa, Turi, Sparo Manero, DJ Shocca, DJ Double S, Primo & Squarta e Gente guasta[1]. Nel frattempo affiancano sul palco importanti esponenti della scena rap statunitense, quali De La Soul,[3] Wu-Tang Clan, KRS One, Redman.[1]

Nel settembre del 2005 i Colle der Fomento ritornano con un loro progetto: si tratta di Più forte delle bombe, EP di quattro tracce autoprodotto.[1] L'anno successivo, il gruppo viene invitato dal sindaco di Roma Walter Veltroni a suonare il brano Il cielo su Roma al Teatro Strehler di Milano all'interno dell'appuntamento Roma incontra Milano come rappresentante della cultura capitolina. Inoltre nello stesso periodo partecipano anche a delle manifestazioni hip hop come Redbull Up Roc 06 ed HipHop Motel, e hanno suonato anche in diversi Centri Sociali d’Italia.[4][5]

L'album vero e proprio viene realizzato a fine 2006 e pubblicato nel febbraio del 2007, è un LP autoprodotto e curato dal trio in ogni dettaglio, dal titolo Anima e ghiaccio.[1] Più forte delle bombe è presente nella colonna sonora del film del 2008 Jumper - Senza confini, diretto da Doug Liman ed interpretato da Hayden Christensen[6]

Il 21 giugno 2013 pubblicano il video del nuovo singolo Sergio Leone, estratto dal nuovo album in uscita prossimamente.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

Timeline della formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

EP/Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1995 - Quello che ti do
  • 1996 - Quello che ti do 12"
  • 1996 - Solo Hardcore RMX 12"
  • 1999 - Il cielo su Roma
  • 1999 - Vita
  • 2005 - Più forte delle bombe EP
  • 2008 - Balla coi lupi 12"
  • 2013 - Sergio Leone (solo digitale)

Video[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m mtv.it - Colle der Fomento. URL consultato il 28 luglio 2009.
  2. ^ repubblica.it - Trionfa il sound dei centri sociali. URL consultato il 28 luglio 2009.
  3. ^ repubblica.it - I De La Soul fanno scatenare la tribù romana. URL consultato il 28 luglio 2009.
  4. ^ Biografia Colle der Fomento su RapItaly
  5. ^ MySpace Colle Der Fomento
  6. ^ Jumper: i Colle Der Fomento nella colonna sonora.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hip hop Portale Hip hop: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hip hop